Utente 104XXX
Salve, sono la madre di un ragazzo di 17 anni affetto da una acne cistica al volto,iniziata a circa 14 anni in modo lieve, ci siamo subito rivolti ad un dermataologo che ha prescritto terapia topica che ha causato irritazione e desquamazione, ci siamo rivolti ad un secondo dermatologo che ha iniziato cicli di acido glicolico e abbiamo effettuato cicli di terapia antibiotica per os con tre diversi tipi di antibiotico + dalacin T e l'uso di sferogel,. Purtroppo i rusultati non si sono visti,anzi è peggiorato e adesso ha pure delle cicatrici rosee in alcuni punti del viso.Abbiamo deciso di rovelgerci ad una dermatologa molto esperta che ci ha prescritto previ esami ematochimici isotretinina 0.5 mg/k. ha detto che per la sua situazione è l'unica terapia. Non nascondo che io ho molta paura visti gli effetti collaterali della terapia, ma lei mi ha garantito che il ragazzo sarà sempre sotto controllo e che non mi devo preoccupare.Premetto che ho molta fiducia in quasta dottoressa, ma mi chiedo, faccio bene a non preoccuparmi? o esiste qualche alternativa che io non conosco e che non abbia effetti collaterali così importanti? Ringrazio anticipatamente chi mi potrà dare una risposta e se la cosa mi servirà a vivere con più serenità questa situazione sono ancora più grata.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si fidi della sua dermatologa che potrà ben valutare il suo caso secondo l'algoritmo diagnostico terapeutico per l'acne.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 104XXX

La ringrazio molto per la risposta, mi fido già della dottoressa, volevo solo essere rassicurata ed eventualmente venire a conoscenza di altre alternative, ma credo che questa sia la strada giusta.Grazie e buon lavoro.