Utente 118XXX
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte che vorrete darmi. Tutto e' iniziato circa 4 anni fa con una piccola verruca piana sulla mano destra alla qual nn ho dato peso poi con il passare del tempo la verruca si e' ingrandita e la mano mi si e' riempita e poi piano piano anche la mano sinistra si e' a poco a poco anche se in maniera minore cosparsa di qst brutte verruche.. devo dire che le ho trascurate, in incverno a causa del mio lavoro mi si crepolano le mani e quasi mai mi do creme idratanti e penso che qst abbia peggiorato il mio problema.. In tutto ne conto una cinquantina tra la mano sx e destra piu sulla mano destra pero. Da piccolo gia avevo soffreto di qst problema ma nn sull emani ma sul mento ed erano diverse, queste sono chiare e abbastanza grandi invece quelle che avevo sul mento da piccolo erano cOmE la punta di un ago e scure, quelle pero mi andarono via cn l airol. Da un anno a qst parte mi sn accolltao il problema perche sn veramente brutte da vedere, ho provato creme di vario tipo , airol e nache una terapia cn una luce rossa che ora nn ricordo il nome,MI SEMBRA TERAPIA FOTODINAMICA , che mi fEce venire le mani tutte rosse, in preticA MI brucio tutta la pelle delle mani ma una volta spellate le verruche rimasero intatte, ultimamente mi sebrano ingrandite e ne nascono di nuove. Ho fatto el analisi delle immunoglobuline e risultano un po basse Riporto l'esito : ves 6 rif 2-28; igG TOTALI 770 rif 800-1700; igA TOTALI 161 rif 85-450; igM TOTALI 138 rif 60-370; complemento c3 78.2 rif 90-180; complemento c4 13.2 rif 10-40; titolo antistreptolisinico <13.3 rif <200; fattore reumatoide <9.75 rif <15; proteina c reattiva <0.04 rif <0.60. Un paio di mesi fa feci gli esami di routine ed ecografia a causa di linfonodi al collo che ho da molto tempo, e tutto era ok e mi dissero di stare tranquillo xche erano piccoli e reattivi. Secondo voi che cosa significano questi esami? Sono immunodepresso? un dermatologo mi ha detto che forse e' a causa del citomegalovirus che daLL ESITO DI ESAMI FATTI UN ANNO FA risulta che l abbia avuto in passato e che qst magari cointinua anche ora a crearmi problemi al sistema immunitario. Premetto che nn mi ammalo mai e che mi SeMbra di stare bene... cosa devo fare??? il lAser mi e' stato sconsigliato da alcuni dermatologi e consigliato da altri... nn so piu che fare... sn un apersona perennemente ansiosa e strassata, magari e' qst il motivo?? VI PREGO AIUTATEMI!!!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

benchè il suo lungo percorso possa averla scoraggiata, è fondamentale sapere che anche da questo problema è possibile guarire: un attento esame del sistema immunogico, dei farmaci attivi su di esso e una idonea terapia (la laserterapia a CO2 è senz'altro un presidi elettivo molto valido) possono recare benefici molto significativi.

ne parli con il suo specialista di fiducia

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 118XXX

dottore la ringrazio infinitamente ma come lei puo immaginare sn scoraggiato.. faro cm dice , il 30 di luglio avro una visita presso l ospedale santa chiara di pisa e spero che loro mi possano aiutare..