Utente 120XXX
Buongiorno,
mi sono fatto visitare dal medico specializzato in dermatologia e venereologia.
Mi è stata diagnosticata una "bella" balanopostite,mi ha colpito in varie parti, specialmente nella piega sottoprepuziale.
La cura che devo fare è:
-Augmentin mattina e sera
-Impetex mattina e pomeriggio
-Di sera ha detto di lavare il tutto e mettere eosina 2% così disinfetta e secca.

Il mio grande problema è che fa malissimo spostare la pella brucia tantissimo e non posso toccare perche mi da delle fitte enormi.
Come faccio a lavare o comunque passare solamente l'acqua sopra il glande? Anche passare solamente l'acqua sopra fa malissimo.


Quanti giorni sono previsti per la guarigione?
Da quale giorno in genere si notano i primi miglioramenti?
Sono due giorni che faccio questa cura ma non ho notato miglioramenti.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Caro paziente,
anzitutto chiedere una tempistica precisa di guarigione mi sembra indice sia di cattiva informazione di quello che è la scienza medica (che ripara non automobili, per le quali è prevista una precisa tempistica per ogni tipologia d'intervento, ma esseri umani)sia dei tempi in cui viviamo, in cui si vuole tutto e subito.
Purtroppo la sua balanopostite, riguardo alla quale diciamo che, dopo svariati anni di esperienza sulle patologie genitali avrei avuto un approccio differente (ma sono questioni marginali)pone un problema serio della gestione dell'irritazione che porta dolore, questo sì e, prendendo per buono quel che dice, è un aspetto che, purtroppo è stato trascurato.
La detersione E' FONDAMENTALE, sia per rimuovere quei residui organici che fungono da irritanti, sia per la pulizia dalle creme. Purtroppo viene speso e volentieri sottovalutata, come lo si fa nei confronti della sintomatologia e dei disagi del paziente, sui quali, questa volta sì, lui ha diritto sacrosanto di essere considerato.
Le potrei, in definitiva, consigliare ditentare di effettuare la cura che il collega le ha suggerito e, se dopo alcuni giorni non h ottenuto alcun miglioramento, consultare un altro dermatologo, tutto qui.
Cari saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 120XXX

La ringrazio per la sua gentilezza.
Volevo chiedere lei come avrebbe intrapreso la questione.
A fatica cerco di passare il detergente una volta al giorno(la sera quando devo mettere la soluzione eosina pero' ovviamente un minimo di crema(molto poca) rimane nella zona in cui ho la pelle praticamente"viva" dove non posso nemmeno toccare che fa malissimo.

Prima di mettere la seconda dose di crema dovrei lavarmi? Perchè davvero è una cosa straziante pensare sempre quei momenti in cui devo lavarlo.

Grazie ancora.

Erik

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

con ogni rispetto, non possiamo fornirle dettami di terapie fatte da altri colleghi e di cui non possiamo saperne nulla: sappia che le balanopostiti e le balaniti debbono essere curate e bene : non perda d'occhio questa occasione di Salute e mantenga i controlli con lo specialista venereologo: l'unico che può seguirla direttamente e con selettività

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 120XXX

Una volta guarita si potrebbe ripresentare giusto?
come posso ovviare questo?..Utilizzero' per un igiene corretta detergenti intimi specifici a ph corretto

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Spesso, ma parlaimo solo in termini generali, alcune balanopostiti o balaniti, si mettono per così dire a riposo, per ripresentarsi in taluni altri momenti: questo accade perchè specie batteriche resistenti, arrestano il loro sviluppo in seguito a terapie aspecifche ma non muoiono del tutto :
per tale ragione consigliamo sempre il controllo venereologico

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it