Utente 190XXX
Ho eseguito nel tempo, in tre laboratori di analisi diversi, l'esame del D-Dimero. Ciascuno risperttivamente mi ha dato i seguenti valori - Primo: 496 picog/L, Secondo: 3,52 mg/l, Terzo: 683 ng/ml. Non sono purtroppo riuscito a determinare le rispettive grandezze. Potreste, per favore, dirmi qual è il valore più alto, il medio e il più basso, rapportando questi dati ad un unico parametro (sarebbe auspicabile che i laboratori si uniformassero per le analisi ad un parametro standard) in modo da ricavarne il loro ordine di grandezza? Grazie e saluti.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Posso soltanto dirle che l'unità di misura più piccola sono i picogrammi, poi crescendo i nanogrammi ed infine i milligrammi; comunque qualunque referto, anche se non si usa un parametro di misura standard , ha un range di riferimento di normalità
Un saluto

A. Baraldi