Utente 192XXX
Buongiorno vorrei un parere riguardo ai risultati dell'emocromo che ho appena ritirato. Premetto che sono anemica (i medici fino a questo momento hanno parlato di anemia sideropenica). Dal momento che tollero dosi molto basse di ferro per bocca, con emoglobina 10 e Ferritina 3 il medico il mese scorso mi ha prescritto un ciclo di 8 endovene di ferro (non le avevo mai fatte prima). Concluso il ciclo a distanza di 15gg ha ripetuto l'emocromo ecco i valori: Leucociti 5.3, eritrociti 4.69 emoglobina 11.5, ematocrito 38.0, MCV 81, MCH 24.5, MCHC 30.3, RDW 17.6, piastrine 314. Neutrofili 41.0%, linfociti 50.3%, monociti 5.6%, eosinofili 1.7%, basofili 1.5%. L'emoglobina continua a essere bassa, e inoltre i valori di linfociti e basofili sono alterati cosa non presente negli esami fatti rispettivamente 2 mesi e 1 mese prima della terapia endovena... Quale potrebbe essere la causa? Aggiungo che lo screening per la talassemia è risultato negativo così come quello per la celiachia. Grazie per l'aiuto!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
L'emoglobina è risalita e non è poco da 10 a 11.5. I basofili non pongono problemi, lo scostamento non ha significatività ed anche i linfociti possono presentare un aumento momentaneo da ricontrollarsi tra qualche tempo
Un saluto

A. Baraldi