Utente 318XXX
BUONGIORNO
DESIDERO PORRE ALCUNE DOMANDE RIGUARDO SANGUE DA NASO...
MIO FIGLIO (HA 28 ANNI), SUCCEDE CHE A VOLTE SCENDE UN PO DI SANGUE DA NASO ANCHE SENZA AVERE RAFFREDDORE.... PERO' SABATO DOPO AVER ABBASSATO LA TESTA ALCUNE VOLTE COME FA SEMPRE MENTRE LAVORAVA , HA INIZIATO A SCENDERE SANGUE DAL NASO DI CONTINUO PER CIRCA MEZZ'ORA (SEMBRAVA UN RUBINETTO APERTO), E SOLO DOPO AVER CAMBIATO PER TRE VOLTE IL COTONE EMOSTATICO SI E' FERMATO. DOPO CIRCA 30/50 MINUTI HA SENTITO UN FASTIDIO IN GOLA E HA SPUTATO UN GRUMO DI SANGUE.
DA ALLORA CERCA DI NON SOFFIARE IL NASO PER PAURA CHE RIDISCENDA.
NEGLI ESAMI DEL SANGUE FATTI ALCUNI MESI FA AVEVA LE PIASTRINE A 170 ...(E' UNA SOGLIA PERICOLOSA???)
COSA SI PUO FARE PER RIMEDIARE A QUESTI PROBLEMI?
GRAZIE PATRIZIA

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Patrizia la cosa sull'immediato da fare è farlo vedere da un otorino.
Piastrine nella norma. Utile studio della coagulazione.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!