Utente 214XXX
buongiorno, scusate il disturbo, io durante una donazione di sangue in giugno 2011, mi è stata riscontrata una gammopatia igm-k di 3.6%, a seguito di una settimana mi è stata fatta UNA IMMUNAFISSAZIONE con CATENE LEGGERE K A 37.66 MG/L SU RIF 3.30-19.40.
Da li ad oggi ho fatto le analisi delle urine 24h, negative, rx al torate negativi, ecografia addome negativa, e gli esami ogni mese, la cosa strana che gia da luglio la c.m. era sparita, agosto settembre novembre nessuna componente presente. A gennaio sto aspettando gli esiti.
Vorrei precisare che 3-4 gironi prima della donazione avevo avuto un influenza con 38.5 di febbre per 3-4 giorni, e una ustione con della plastica fusa il giorno prima della donazione, non grandissima, di 3cm x 1cm su una gamba.
Altra cosa, io soffro da diversi anni di mal di schiena, una vertebra leggermente sposta, un disco leggermente disidratato e se non ricordo male nell ultimo referto diceva anche leggera artrite altezza L5-S1.
GRAZIE ALESSIO

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Premessa: è preferibile non indirizzare un quesito ad un medico in particolare; sul sito scrivono persone altamente qualificate e valide professionalmente alla pari.

Venendo alll sua domanda; se oggi questa monoclonalità non è più presente potrebbe essersi trattato di un fatto momentaneo accaduto in seguito a stimolazione con formazione di anticorpi per malattie virali. Ripeta l'esame tra qualche tempo ma senza allarmi. Rigiardo la domanda di ortopedia la invito a postare il quesito nella specialità specifica
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 214XXX

buonasera dottore e grazie per la risposta..avevo chiesto di lei perche leggendo i vari post di altri utenti le davano maggior refereza..solo per questo...
per quando riguarda la schiena, ve lo avevo accennato solamente perche magari poteva incidere sulla c.m.,
grazie alessio