Utente 240XXX
salve poche cose da chiedere ma molto importante x me io o circa 43 anni e non o nessun familiare di discendenza con la spondiloartrite o simile ne da padre ne da madre.ma nel 1997 subisco un infortunio da lavoro e mi venne resegato stomaco secondo roux ed duodeno ed 30 cm di ileo piu suture multiple all intestino . (e fortunatamente oggi vi posso raccontare io ) ma vengo subito alla questione della domanda . io fino ad allora non ho mai avuto nessun problema di salute . fino a due anni dopo l'intervento poi da li in poi sono incominciati i miei problemi con la spondiloartrite . ,domanda .io durante l' intervento del 1997 o dovuto subire una trasfusione di sangue per l'intervento ,ora io credo che questa trasfusione mi abbia trasmesso la spondiloartrite .attraverso le cellule o quantaltro io non conosco in materia-. e quindi la mia domanda è puo la trsfusione aver innescato questo in me , o se si potrebbe risalire al donatore per sapere se anche lui prima o dopo di me avrebbe questa patologia della spondiloartrite ? vi sono infinitamente grato per la risposta a questa mia domanda che e come se io darei per certo che è andata cosi ma comunque colgo l occasione per esprimere il mio pensiero personale ; io credo che sia andata cosi . concludo cogliendo l'occasione per porgervi i miei distinti saluti . give me five

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Assolutamente no; questo tipo di patologia non è trasmissibile con sangue e/o liquidi biologici.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 240XXX

grazie mille dottore per la sua celere risposta e per avermi inteso subito nonostante io nn sia bravo ad esprimermi in dattiloscritto . ma le chiedo scusa se io ad essere sincero le dico che personalmente che , perche credo che non sia cosi penso sempre che ci sia qualcosa che sfugga alla scienza attuale .ma comunque mi scusi parlo cosi forse solo perche non me ne faccio una ragione non riesco a farmene capace di questa malattia ma concludo con il massimo rispetto al vostro operato e alla vostra persona i miei distinti saluti e ancora grazie mille .giacomo

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Saluti anche a lei, Giacomo
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!