Utente 206XXX
Gentili Dottori,è da circa tre mesi che soffro di orticaria e premetto che sono un celiaco.ho 30 anni
A seguito dell'orticaria ho fatto le analisi e sono usciti tali valori alterati:
alfa1: 5.3%
alfa2: 13.1%
globuli bianchi: 11.72migl/mmc
neutrofili: 7.18migl/mmc
proteina c reattiva: 10.1mg/l
Successivamente ho fatto l'analisi parassitologico sulle feci e un tampone faringeo entrambi con esito negativo.
Il mio medico di base non capisce cosa può essere.mi dice un infiammazione ma non sa cosa. mi ha detto di andare dal mio specialista che mi segue la celiachia.
navigando su internet ho letto che tali valori si alterano in determinate malattie e sono un po preoccupato.
Come possono essere inquadrati tali valori?
c'è da preoccuparsi?
Vi ringrazio cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
i dati riportati non sono elementi di allarme.
Come le è già stato esposto in un'altra richiesta, l'orticaria è un fenomeno possibile nel corso della malattia celiaca e si avvale dei farmaci comunemente impiegati.
Non è da escludere la possibilità di orticaria psicogena, indotta da stess acuto o cronico, per la quale le consiglio una valutazione in ambito psicologico.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.