Utente 246XXX
buonasera, sono una ragazza di 19 anni, alla luce di queste analisi che ho ritirato stamattina sono portatrice di anemia mediterranea? premetto che mio padre è portatore sano di beta-talassemia mentre mia mamma non è portatrice.
WBC 8.48
RBC 6.11
HGB 12
HCT 37.6
MCV 61.5
MCH 19.6
MCHC 31.8

grazie, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Dai valori si evince solo una microcitosi (<MCV).
Il resto dei valori son buoni.

Si parla di anemia ipocromica microcitica quando:MCV inferiore a 80 fl, MCH inferiore a 27pg, emazie ipocolorate.

L'anemia mediterranea, detta anche microcitemia costituzionale dal suo segno più evidente, è il nome con il quale è comunemente conosciuta l'eterozigosi per la beta-talassemia.

L'anemia mediterranea di per sé non dà disturbi gravi ed è accompagnata da una leggera deformazione dei globuli rossi (poichilocitosi); può essere diagnosticata solamente tramite esami di laboratorio, quali ad esempio:
dosaggio dell'HbA2
emocromo
resistenze osmotiche globulari
morfologia dei globuli rossi.

Adesso credo di averle fornito i giusti elementi di conoscenza.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 246XXX

buonasera, la ringrazio per la sua disponibilità, ma quindi non è ancora detto che io sia portatrice? perche l'hgb risulta nella norma e solitamente chi è portatore lo ha al di sotto dei limiti.

grazie, saluti

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Lei riporta un MCV basso (microcitemia) ed il dosaggio riguarda l'HbA2 e non l'Hgb totale che comunque è ai limiti bassi della norma.

Si confronti con il suo curante o con uno specialista delle sue parti per un corretto inquadramento diagnostico.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it