Utente 269XXX
Buonasera,
vorrei una consulenza su qs esami(fatti per emoglobina sempre bassa 9,50/11/12) Il medico mi conferma:anemia da ferro e mi prescrive Ferrograd per 3 mesi senza altre spiegazioni (mio padre è mancato per una leucemia ai linfociti) io sono preoccupata per i markers tumorali che non sono pari a zero,Inoltre mi fa fare la ricerca del sangue occulto nelle feci.
Dovrei vedere un ematologo?Può essere segno di altre patologie?Grz

WBC (Leucociti) 5.48 10^3/uL 4.00 - 10.00
RBC (Eritrociti) 4.30 10^6/uL 3.84 - 5.10
HGB (Emoglobina) 10.3 < g/dL 12.0 - 14.9
HCT (Ematocrito) 34.0 < % 35.0 - 45.0
MCV 79.1 < fL 80.0 - 98.0
MCH 24.0 < pg 25.0 - 33.0
MCHC 30.3 < g/dL 30.5 - 35.0
RDW-CV 13.6 % 11.0 - 16.0
PLT (Piastrine) 288 10^3 / uL 150 - 450
MPV 9.9 fL 9.1 - 13.1
FORMULA LEUCOCITARIA -
Neutrofili 56.4 %
Linfociti 31.0 %
Monociti 9.9 %
Eosinofili 1.6 %
Basofili 1.1 %
Neutrofili 3.09 10^3/uL 2.00 - 8.00
Linfociti 1.70 10^3uL 1.50 - 3.93
Monociti 0.54 10^3/uL 0.14 - 0.86
Eosinofili 0.09 10^3/uL 0.00 - 0.57
Basofili 0.06 10^3/uL 0.00 - 0.12
RETICOLOCITI
Reticolociti x 1000 6.5 o/oo 5.0 - 20.0
Reticolociti # 28 000 < uL 35 000 - 75 000
VES ( Westergren ) 17 > mm/h 0 - 15
FERRITINA 4 < ng/mL 15 - 150
FERRO 24 < ug/dL 30 - 160
LATTATODEIDROGENASI 231 U/L 230 - 480
BILIRUBINA TOTALE 0.5 mg/dL 0.1 - 1.1
TRANSAMINASI (AST) 20 U/L 0 - 31
TRANSAMINASI (ALT) 26 U/L 0 - 31
FRAZIONI Hb (HPLC)
HbA 96.2 % > 94.2
HbA2 2.6 % 1.7 - 3.7
HbF 1.2 % 0.0 - 2.1
HbS Assente % Assente
HbC Assente % Assente
CEA 1.1 ng/mL 0.0 - 5.0
ANTIGENE CARBOIDRATICO 19-9 16 U/mL 3 - 37
ANTIGENE CARBOIDRATICO 15-3 25 U/mL 0 - 31
ESAME URINE COMPLETO
Glucosio 0.3 g/L Assente
pH 5.5 5.5 - 7.0
Chetoni Assenti mg/dL Assenti
Proteine 0.3 g/L Assenti
Bilirubina Assente mg/dL Assente
Emoglobina Assente Assente
Urobilinogeno 0.2 mg/dL < 0.2
Nitriti Assenti Assenti
Peso specifico 1.031 > g/L 1.005 - 1.030
Colore Giallo Giallo paglierino
Aspetto Legg. Torbido Limpido
ESAME del SEDIMENTO -
Leucociti 47 > ul 0-20

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
è nei range di normalità il fatto che i markers non siano pari a zero.
Dai dati si evince un'anemia ipocromica iposideremica meritevole di terapia marziale che, laddove non dovesse sortire giovamento, consiglierebbe un approfondimento ematologico.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 269XXX

Grazie per la risposta,
Le confesso che effettivamente mi sento uno straccio e con questi primi caldi,fatico a fare 3 rampe di scale
Cordialità


[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 269XXX

Buonasera,
le comunico che l'esame del sangue occulto nelle feci è negativo.
Ho iniziato la cura con un noto farmaco ,(che so essere molto efficace) ma purtroppo mi sta creando innumerevoli problemi intestinali, e non tollero prenderlo a digiuno per il mal di stomaco che mi provoca.
Secondo lei posso sostituirlo con un altro integratore simile,magari in erboristeria?
Oppure avrebbe un suggerimento per come poterlo tollerare al meglio?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
le risponderò per metà.

Come rimedio le consiglio di ridurre le dosi e di assumere il ferro insieme, o immediatamente dopo i pasti.

Come alternativa,come lei saprà, e me ne dispiace, non è permesso l'utilizzo di nomi commerciali nè è consentita la prescrizione on-line.
Deve pertanto, per questo problema, fare riferimento al suo medico prescrittore.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it