Utente 215XXX
Buongiorno,

anche in seguito ad uno stato di forte stanchezza fisica e in parte "mentale",
mia mamma di 85 anni, autonoma e che ragiona meglio di me,
con tante patologie tra cui fibromialgia, degenerazione maculare, cardiopatia, ipertensione (entrambe queste ultime trattate) ha effettuato in Ottobre 2011 esami che evidenziavano:
° Globuli Bianchi 7,60
° Globuli Rossi 3,39 *
° Emoglobina 11,5 *
° Ematocrito 34,3 °
° MCV 100,9 *
° MCH 34,0
° MCHC 33,7
° RDW 12,6
° Piastrine 316
° MPV 9,2
° Gr. Neutrofili 56,1 %
° Linfociti 26,9 %
° Monociti 7,9 %
° Gr. Eosinofili 8,2 %
° Gr. Basofili 0,9 %
° Gr. Neutrofili 4,26
° Linfociti 2,04
° Monociti 0,60
° Gr. Eosinofili 0,62 *
° Gr. Basofili 0,07

Dopo una cura di circa 4 mesi con Epargriseovit (6 punture al mese) e Neurobrain
(un flaconcino ogni mattina) e molta frutta fresca, ora gli esami di marzo
(la mamma è comunque stanca e ha il fiato un po' corto come 4 mesi fa), riportano:
° Globuli Bianchi 6,90
° Globuli Rossi 3,48 *
° Emoglobina 12,0
° Ematocrito 35,8 *
° MCV 102,8 *
° MCH 34,5
° MCHC 33,6
° RDW 13,3
° Piastrine 257
° MPV 9,4
° Gr. Neutrofili 53,8 %
° Linfociti 32,0 %
° Monociti 6,9 %
° Gr. Eosinofili 6,4 %
° Gr. Basofili 0,9 %
° Gr. Neutrofili 3,71
° Linfociti 2,21
° Monociti 0,48
° Gr. Eosinofili 0,44 *
° Gr. Basofili 0,06

° Vit. B12 910 (era 476 un anno fa)
° Acido Folico 8,4 (era 5.0 un anno fa)
° Vitamina D 23,1 *
° Ferro 80,0 (non ho confronti)
° Colesterolo 314
° Colesterolo HDL 84

° non c'erano e non ci sono problemi nell'esame delle urine.


Sono "un poco" preoccupato, anche guardando alcuni siti Internet, ma vorrei cercare
di non essere troppo ansioso in merito;

mi farebbe piacere capire tutte quelle che possono essere le cause
(possibile malassorbimento di sostanze ? problemi di midollo ? tiroide ? altre patologie o fattori da non sottovalutare ?

medicinali come Entact, Lansox, Kadiur, Cardirene, Cardicor o il collirio per il glaucoma potrebbero avere
eventualmente un qualche ruolo, visto che fanno parte di una terapia in corso da circa un anno ?)

e le possibili eventuali terapie esistenti, se mai fossero possibili e necessarie
(la mamma non si sente di fare molti esami o visite e voglio non appesantire questa situazione).

E' possibile che "tanto Epargriseovit" abbia fatto aumentare l'MCV, ad esempio ?
Perchè invece sembra che l'acido folico sia aumentato non di molto ... ?

Cosa mi potete dire e cosa potete consigliare in merito
anche sul come affrontare, secondo voi, questa situazione ?

Grazie davvero
buon lavoro





[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
il farmaco che cita contiene cianocobalamina, ovvero B12, pertanto aumentando l'apporto aumenta il tasso nel sangue.

Comunque le suggerisco un approfondimento gastrico, nel sospetto di una gastrite atrofica (dove fra l'altro si registra>MCV).

Ne parli col suo curante.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 215XXX

Grazie, Dottor Quatraro,

per la sua cortese risposta.

In effetti, come riportavo nel titolo della domanda,
è difficile riuscire da questi valori a definirla "anemia",
e non so quanto abbiano pesato i 3 mesi di Neurobrain contemporanei
ai 4 mesi di Epargriseovit (che senz'altro, come mi diceva,
ha aumentato i valori della Vitamina B12) sugli ultimi valori.

Tra l'altro in più ho cercato di far bere giornalmente a mia mamma
spremute di arancia e talvolta succo di mirtillo e acqua...
sperando che questo la aiutasse un po' a rinforzarsi...

Gastrite Atrofica ? E' un aspetto a cui pensavo "relativamente" e di cui conto di parlare con il medico, sperando non ci siano esami invasivi che mia mamma non potrebbe sostenere.

Oggi ho potuto pero' verificare che, anche se tra il 2007 e il 2010
mia mamma ha avuto il valore MCV sempre nella norma,
in marzo 2011 era a 101,6, per poi scendere a 100,9 in ottobre.
(quindi non c'è stato un trend progressivo costante di peggioramento).
Io stesso ho un valore di MCV superiore a 101, anche se con
valori B12 e Folati più bassi...
Non so se tutto questo possa essere indice di qualcosa.

In ogni caso la saluto cordialmente
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it