Utente 744XXX
Gentili Dott.ri,
il mio fidanzato ha eseguito i normali esami di routine. Oggi abbiamo preso i risultati, tutti entro i range di riferimento tranne:
GOT 55 range 10-50
GPT 144 range 10-50
YGT 54 range 11-49

Emocromo, ves tutti entro i limiti.
Nelle analisi dell'anno scorso anche i valori del fegato erano corretti.
La settimana precedente al prelievo ha avuto 2 giorni di febbre e forti dolori allo stomaco.
In attesa del consulto del nostro medico di famiglia, vorrei capire da cosa potrebbe dipendere e soprattutto cosa è opportuno fare.
Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La GPT, "transaminasi glutamico piruvica", in sigla GPT oppure ALT (alanino amino transferasi), è un'enzima epatico i cui valori normali dovrebbero essere compresi tra 10 e 40 U/l per gli uomini e tra 5 e 35 U/l per le donne.
Il suo aumento è legato in genere ad una sofferenza epatica (ad es. un danno epatitico, come pure obesità, steatosi, etc.).

Le consiglio di ripetere il dosaggio dei valori a breve oltre che effettuare un controllo più accurato di altri parametri epatici oltre che una verifica ecografica.

Ne parli con il curante.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 744XXX

La ringrazio per avermi fornito una spiegazione chiara. Il nostro medico curante, infatti, ha consigliato di rifare nuovamente le analisi+ marker epatite (che ripeterà mercoledì).
2 domande, se non le spiace:
- è possibile che l'epatite sia completamente asintomatica? Leggendo le modalità di contagio di epatite b e c non capiamo come potrebbe averla contratta...
- i valori delle analisi (gpt fuori dal range e got, ggt vicine ai parametri di riferimento) potrebbero far presagire l'epatite?
Tenga conto che il mio fidanzato non è obeso, tuttavia fa una vita molto sedentaria, alimentazione abbastanza scorretta ed è molto stressato dal lavoro. Attività fisica completamente assente. Dalle analisi emergeva anche un colesterolo HDL al di sotto del range di riferimento...
La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Premesso che potrebbe anche trattarsi di una più benevola steatosi,

le riferisco che è possibile che alcune persone, in corso di epatite,
anche se di solito le transaminasi hanno valori più elevati di quelli da lei rappresentati,
possano avere sintomi scarsi, fugaci ed assolutamente aspecifici.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it