Utente 984XXX
Buongiorno,prendo la pillola da molti anni e dopo un annetto di pausa ho iniziato a riprenderla da febbraio.questo mese ho fatto delle analisi di controllo e vedenfo il referto i valori sono questi:


P-TEMPO DI PROTROMBINA
-ATTIVITA' PROTROMBINICA 110 75 - 112
-RATIO NORMALIZZATO 0,97 0,88 - 1,13
Valori decisionali nella
terapia anticoag. orale: infarto m.,protesi valvolare: 3 - 5
trombosi venosa profonda : 2 - 3
P-APTT 29 s 22 - 32
Variati intervalli riferimento in data: 17-01-2012
P-FIBRINOGENO 3,20 g/L 1,50 - 4,50
P-ANTITROMBINA III (attiv.) * 79 % 80 - 120
errore totale <8,0%

mi preoccupa l'antitrombina un po' bassa?devo preoccuparmi?non ho mai avuto precedenti in famiglia...Purtoppo ho dei problemi ormonali e sospendere la pillola per me sarebbe un vero problema!grazie ancora!
Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Assolutamente non c'è problema , l'antitrombina è ai limiti inferiori della norma e lo scostamento non ha significatività, stia tranquilla; tenga , però presente, che proprio il fatto di avere eseguito questi esami mentre assumeva la pillola può avere comportato un'alterazione di essi; sarebbe meglio eseguire gli esami di controllo quando non si assume la pillola; comunque, ripeto, non ci sono problemi
Un saluto

A. Baraldi