Utente 267XXX
Buonasera, ho effettuato una isteroscopia diagnostica all'utero più di 2 settimane fa che mi ha causato forti perdite di sangue per una decina di giorni..dopodichè le perdite sono diminuite ma non sono cessate del tutto.Sono poi subentrare le mestruazioni molto abbondanti che tutt'ora ho(sono passati 18 gg dall'istero) Da ieri mattina ho iniziato ad avere forti mal di testa, vertigini ogni volta che mi alzo da sdraiata o seduta e se sto in piedi e chiudo gli occhi perdo equilibrio..a questo si è aggiunta una forte nausea e spesso sento un fischio alle orecchie dopodichè sento in modo ovattato.La pelle del viso e delle mani è bianca. Può essere tutto questo causato dalle perdite? Potrebbe essere anemia? Il mio medico fino a martedì non è reperibile, è il caso di andare in pronto soccorso o aspetto il mio medico? Grazie mille per la disponibilità.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara Amica, se già non lo ha fatto, si faccia visitare al più presto. Meglio ancora sarebbe se potesse fare un emocromo urgente (magari in Pronto Soccorso).
I sintomi che Lei ci ha presentatao sono in linea con la storia di intense e ripetute emorragie.
Resto a sua disposizione!
Mi aggiorni se le fa piacere!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 267XXX

Buongiorno dottore,la ringrazio molto per la sua disponibilità. Volevo aggiornarla, sono stata in prontosoccorso anche su consiglio del mio medico curante in quanto i dolori erano davvero fortissimi. Al PS mi hanno detto che dopo una isteroscopia sono normali sia i dolori sia il sanguinamento, ho risposto che mi sembrava assurdo che per 22 gg avessi perso sangue e molto scocciati mi hanno risposto che è normale perchè sicuramente erano anche le mestruazioni che avevano prolungato il sanguinamento.. Su mia insistenza mi hanno fatto l'analisi ma solo dell'emoglobina che è risultata 12 (il range è 12-20) poi mi hanno fatto una eco in cui hanno visto che devo ancora mestruare e quindi i 22 giorni di sanguinamento sono dovuti esclusivamente all'isteroscopia..però loro internamente non hanno trovato nulla di irregolare ..allora perchè questo sanguinamento per 22 gg??? E i dolori forti??? Niente,per loro è normale..che dire, forse sarà come dicono loro, è normale..comunque sono stata ad una clinica per fare l'emocromo completo e per controllare il ferro, oggi ritiro le risposte..dottore secondo leidevo fidarmi di ciò che mi hanno detto?a me sono sembrati piuttosto superficiali, come se per loro le mie fossero solo paranoie ..non so che pensare.
Grazie ancora per la sua disponibilità e mi scuso per lo sfogo.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Aspettiamo il nuovo emocromo!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 267XXX

Buonasera dottore, approfitto della sua disponibilità, volevo un suo parere sulle analisi. L'emocromo è ok, tutti i valori rientrano nel range, gli unici valori fuori dai canoni sono la PCR 0,62 (valore di riferimento FINO A 0,50) e la sideremia 31 (valore di riferimento 37.-145)..devono preoccuparmi questi valori? Possono essere la causa delle vertigini e della nausea? Oggi le vertigini sono aumentate anche se il sangue è diminuito notevolmente..i dolori però persistono. La ringrazio per la disponibilità. Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No!una lieve carenza di ferro non puó giustificare i suoi sintomi!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 267XXX

La ringrazio, forse allora le vertigini e la nausea saranno dovutiall'ansia come mi hanno detto al prontosoccorso, però il sanguinamento(ad oggi 23 giorni) e i dolori saranno pur causati da qualcosa, mi sembra assurdo che sia normale, tutte le testimonianze che ho letto finora di post isteroscopie diagnostiche parlano tutte di massimo 10 giorni di sanguinamento e dolori..proverò a consultare un ginecologo. Lei cosa ne pensa? Grazie ancora e prometto di non disturbarla più ;) Saluti

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
È evidente che di sangue ne ha perso poco se l'emocromo è normale!
Quindi l'ansia potrebbe aver avuto un ruolo importante!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia