Utente 121XXX
Gentile dottori,
sugli esami di laboratorio di mia madre, 60 anni, si evincono i seguenti valori alterati:
mcv 93,7
mch 31,4
pdw 14,6
S- FOSFATO INORGANICO 2,4

S-ANTI TIREOGLOBULINA
(chemiluminescenza) 90
S-ANTI TPO
(chemiluminescenza) 862

Premetto che mia madre è in cura dall'endocrinologo già da tempo e ogni anno fa il controllo. Allo stato attuale la visita dall'endocrinologo con i relativi esami di laboratorio è prevista per il 10 dicembre di quest' anno. Vorrei chiedervi se secondo voi c'è la necessità di andare prima in base alla TIREOGLOBULINA e al TPO o se tranquillamente può andare per la suddetta data prevista.
Grazie.
SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è opportuno che richieda il consulto nella sezione dell'endocrinologia.
Riceverà di sicuro un miglior consiglio.

Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!