Utente 284XXX
Salve
faccio sport semiprofessionale, dopo un periodo di stress dovuto al mio sport (nel contempo avevo avuto tosse persistente e raffreddore) sono rientrato a casa per le vacanze di natale la mia associazione mi ha prescritto analisi di routine per controllo.
Il mattino del giorno 03/01 ho fatto il prelievo ma nel pomeriggio ho avuto diverse scariche di diarrea e malessere generale con dolori alle ossa il tutto durato un paio di giorni.
Vado ancora in bagno con feci molto molli ma non ho piu diarrea.
Adesso fisicamente mi sento abbastanza bene ma visti i risultati alterati di alcune analisi il mio medico mi ha prescritto antibiotico e poi di ripetere le analisi fra 15 giorni.
Dovrei rivolgermi ad un specialista? I risultati alterati possono dipendere da una forma influenzale in atto?

Allego alcuni degli esami fatti

Vi ringrazio per le risposte



ESAME EMOCROMOCITOMETRRICO
metodo impedenziometrico/interfernziometrico luce laser

Globuli rossi 4.860.000 /mmc rif 4.600.000-6.200.000
Emoglobina 14,8 g/dl '' 14 - 28
Emacrotico 44,8 % '' 42 - 52
MCV 92,2 fl '' 82 - 97
MCH 30,5 pg '' 27 - 34
MCHC 33,0 % '' 32 - 36
RDW-SD 48,3 fl '' 38 - 50
RDW-cw 14,6 % '' 11 - 15

Globuli bianchi 20.110* /mmc '' 4500 - 10.500
Gran. neutrofili 82.9* % '' 40 - 74
Gran. eosinofili 0.6 % '' 0 - 7
Gran. basofili 0,1 % '' 0 - 1,5
Linfociti 10,6* % '' 19 - 48
Monociti 5,8 % 2 - 10

alterazioni morfologiche: presenza di metamielociti neutrofili

Piastrine 220.000 /mmc '' 150.000 - 400.000
PDW 11.4 fl '' 9 - 18
MPV 10.2 fl '' 7 - 11
P-LCR 26,7 % '' 15 - 45



TSH (orm TIREOTROPO) 2.30 mU/ml '' 0,3 - 5,0
metodo chemiluminiscenza

TRIODOTIRONINA LIBERA (FT3) 3,7 pg/ml '' 2 - 5
metodo chemiluminiscenza

TIROXINA LIBERA (FT4) 11,1 pg/ml '' 7,5 - 19
metodo chemiluminiscenza

FERRITINA 85,0 NG/ML '' 22 -232
metodo chemiluminiscenza

non ho il risultato della ves in quanto non mi è stato richiesto.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
È evidente una leucocitosi, espressione dell'evento infettivo.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 284XXX

Gent.mo Dr. Francesco Quatraro
La ringrazio per la sua disponibilità.
Quindi se ho capitito bene lei ritiene che le analisi sballate siano il risultato di un effetto infettivo ma non una malattia del sangue.
Può tranquillizarmi al tal proposito?
Per la verità sono un po in ansia.



Cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La leucocitori neutrofila, di solito esprime questo,
naturalmente dovrà ricontrollare il suo emocromo a distanza.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 284XXX

La ringrazio ancora,veramente gentile e disponibile.
E stato molto esaustivo.


Cordialmente 284387

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it