Utente 249XXX
Buonasera a seguito di una forte anemia causata da un ciclo molto abbondante,sono stata ricoverata in ospedale per alcuni giorni.
La mia emoglobina partiva da 7.5 (val. rif. (12-15), adesso dopo 3 settimane di terapia con ferro (Sustemial 1 flacone mattina e sera), acido folico( prefolic 15) e vitamina c, la mia emoglobina è salita a 9.7.
Il ciclo mestruale mi è stato bloccato con una fiala per intramuscolo di enantone da 3,75 per 4 mesi.
Inoltre sono portatrice sana di anemia mediterranea.
Oggi ho ripetuto l'emocromo con i seguenti valori:

Globuli bianchi 4,8 val.rif. (4.8- 8)
Globuli rossi 4.69 val.rif (4- 5.5)
Emoglobina 9.7 (12-16)
Ematocrito 30.9 (40- 52)
MCV 66 (78- 92)
MCH 20.6 (27- 32)
MCHC 31.2 (32- 36)
Piastrine 266 (150- 400)

FORMULA LEUCOCITARIA
Neutrofili 45,5 % (50- 70)
Eosinofili 3.2 (1- 3)
Basofili 0.7 (0- 2)
Linfociti 42.6 (25 -40)
Monociti 8.0 (3- 10)

Neutrofili 2.2 x1000ml (1.4- 8.1)
Eosinofili 0.2 (0- 0.6)
Basofili 0.0 (0- 0.6)
Linfociti 2.0 (0.7- 6)
Monociti 0.4 (0.7- 1.4)

In queste ultime 3 settimane ho ripetuto l'emocromo 2 volte a settimana per aver sotto controllo l'emoglobina nel caso fosse diminuita, siccome negli altri emocromo la formula leucocitaria è sempre stata con valori nella norma mentre adesso alcuni sono alterati, mi chiedevo se ciò potesse dipendere dall'assunzione dell'enantone o dall'assunzione dell'antibiotico visto che fino a due giorni fa, a causa di una infezione urinaria sono stata in cura con ciproxin?
Oppure da cosa potrebbe dipendere questa alterazione della formula leucocitaria?
Nel RingraziarLa Le invio i miei saluti.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Le lievi variazioni nella formula non pongono problemi e non hanno significatività; tenga presente che , essendo un soggetto microcitemico, il suo valore di emoglobina rimarrà sempre un po' basso ma, ripeto, non ci sono problemi
Un saluto

A. Baraldi