Utente cancellato
Buongiorno, da un po' di tempo soffro di episodi vertiginosi e problemi dell'equilibrio, ho prenotato una visita presso un centro che si occupa di questi disturbi ma dovrò aspettare ancora qualche mese, nel frattempo vorrei chiedere a voi se può trattarsi di un problema di circolazione sanguigna o qualcosa di simile, chiedo questo perchè quando prendo un integratore che si chiama Otobrain, utile in caso di riduzione della viscosità ed aumento della deformabilità dei globuli rossi, ho dei miglioramenti, aggiungo che dagli ultimi esami del sangue il valore di ALT è risultato 62, grazie.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Deve essere fatta una visita ORL per una definizione del problema magari con un ecodoppler vasi epiaortici ; ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
251605

dal 2017
Buongiorno dottore e grazie per la risposta, in realtà sono reduce da un intervento di miringoplastica all'orecchio destro (eseguito quasi 3 mesi fa), quindi sono stato visitato da più di un otorino, ed è proprio colui che mi ha operato che mi ha consigliato una visita presso il centro dell'equilibrio perchè, a suo avviso, l'orecchio non c'entra nulla, gli ho anche spiegato che con quelle pillole la situazione migliora e speravo mi spiegasse qualcosa di più, invece mi ha solo detto che, da quello che ne sa, servono per migliorare la circolazione.. Ultimamente ho effettuato anche gli esami del sangue ed alcuni valori sono risultati fuori norma:

ALT 52 (<40)
GGT 108 (<60)
COLESTEROLO TOT 243 (<200)

Secondo lei ci può essere una correlazione? Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Correlazioni con gli episodi di vertigine non direi, ma che tipo di alimentazione ha ?
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
251605

dal 2017
Buonasera, l'obesità non è certo il mio problema principale dato che sono alto 1.80 e peso circa 80 kg, comunque la mia alimentazione negli ultimi anni è piuttosto controllata nel senso che evito i cibi fritti, dolci mangio solo biscotti secchi (raramente capita una fetta di torta), salse pesanti o simili neanche a parlarne, formaggi e salumi da ora evito quelli grassi, bevo mezzo bicchiere di vino rosso al giorno ed ho smesso di fumare e bere da qualche anno.
Purtroppo faccio una vita piuttosto sedentaria ma non so se possa influire così tanto sulla mia salute, secondo lei dovrei comunque fare qualche esame al fegato o alle arterie come mi aveva consigliato? Inoltre ho letto che oltre al colesterolo totale servirebbe anche il valore del colesterolo buono, dovrei chiedere al mio medico di farmi fare anche questo esame? Grazie ancora.