Utente 739XXX
Ho fatto le analisi del sangue e ho travato il valore dei leucociti a 107,4;i granulociti neutrofili 52,0 ;eosinofili 2,0. Vorrei sapere da cosa è dovuto questo innalzamento spropositato dei leucociti, e se mi devo preoccupare?
la ringrazio sentitamente della risposta
distinti saluti

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
Puo' trascriverci per favore anche le unita' di misura che compaono di fianco ai vari 107, 52 e 2? Almeno due di questi parametri mi risultano ambigui.



[#2] dopo  
Utente 739XXX

LEUCOCITI 107,4 x 1000/uL
RDW (SD) 53,5 fl
granulociti neutrofili 52,0 % 55,8 x10^3/ul
" eosinofili 2,0 % 2,15 x10^3/ul
linfociti 13,0 % 13,9 x10^3/ul
Posso sapere se mi devo preoccupare e da cosa può essere che mi ha sbalzato le analisi?Posso sapere anche le malattie correlate?
La ringrazio fin da subito.
Distinti saluti.

[#3]  
20563

Cancellato nel 2010
Abbia pazienza, non mi tornano i conti. C'e' l'emocromo, lei ha centomila bianchi, di cui meta' sono neutrofili, e il 13 % sono linfociti. Un altro 2% sono eosinofili. Manca all'appello il restante 33%. Che tipo di leucociti sono? La risposta e' nel dato mancante.

Dovrebbe copiare l'emocromo o almeno completare i dati mancanti:

globuli bianchi = 107.400/uL
globuli rossi = ?
emoglobina = ?
piastrine = ?

Formula:

Neutrofili = 52%
Linfociti = 13%
Monociti = ?
Eosinofili = 2%
Basofili = ?

Metamielociti = ?
Mielociti = ?
Promielociti = ?
Blasti = ?

gli utlimi 4 sono opzionali, ma comunque la somma delle varie % deve afare 100. Se non fa 100 c'e' un errore. Se ci sono dei commenti in calce, per favore li dovrebbe riportare. Ultima domanda poi rispondo: che sintomi aveva per essere andata a fare le analisi? grazie.






[#4] dopo  
Utente 739XXX

Leucociti 107,4 x1000/uLeritrociti 4,58 x milioni/uLemoglobina 12,4  g/dLematocrito38,6 %volume medio globulare  84,3 micron cubicihb globulare media  27,1  pico grammiconcent. hb globulare media  32,1 %RDW(sd)     358 x 1000/uLpiastrine  358  x1000/uLFORMULA LEUCOCITARIA:granulociti neutrofili  52  %  55,8  x10^3/ul    "       eosinofili   2  %  2,15  x10^3/ul    "       basofili     0linfociti               13  %  13,9  x10^3/ulmonociti                0   %   0metamielociti  15%mielociti    11%promielociti  4%blasti   3%conta eritroblasti  1  ogni 100 wbceritroblasti(valore assoluto)1,10  x 1000/ulconta wbc già corretta.
Questi sono tutti i dati a mio possesso, per quanto riguarda alcuni sintomi c'è forse un po di stanchezza.
la ringrazio tantissimo e mi perdoni per la mia incompletezza dei dati.
distinti saluti.

[#5]  
20563

Cancellato nel 2010
Ecco, adesso non manca piu' niente.

Signora lei ha una malattia cronica del midollo emopoietico, quello che fabbrica i globuli bianchi. Che tipo di malattia andra' poi stabilito con altri esami, ma intanto subito lunedi' lei va dal suo medico a fargli vedere il risultato, il medico magari le fara' fare un altro emocromo di conferma e poi sempre in settimana la fara' ricoverare in ospedale in un reparto di medicina, sezione di ematologia.

Non c'e' urgenza assoluta ma non deve neanche perdere tempo con Internet, deve portare le analisi al suo dottore.

La situazione e' buona perche' l'emoglobina e' ben conservata e le piastrine non sono ne' tante ne' poche, il numero molto alto di globuli bianchi e la tipica varieta' di cellule "mielociti, metamielociti" ecc. dicono che e' una cosa inizata da relativamente poco e che quindi rispondera' molto bene alle cure.






[#6] dopo  
Utente 739XXX

Mi scusi se insisto, ma per malattia cronica del midollo emopoietico,si può intendere anche la leucemia?
Cumunque la ringrazio sentitamente del consiglio.
distinti saluti.