Utente 397XXX
Salve dottore. Sono una ragazza di 26anni. Circa sei anni fa ho avuto una mononucleosi infettiva molto forte curata in ospedale. PPremetto che sono sempre stata cagionevole di salute. Lo scorso anno mi sono ammalata spesso di influenza. Quest'anno sembra andare molto meglio. Ieri mi sono accorta di avere un gonfiore sul collo. All'altezza del cuoio capelluto. Penso sia un linfonodo e sembra duro e di 1.5 cm. Ultimamente ho avuto il fuoco di sant'antonio all'altezza di collo e spalla. Potrebbe essere quella la causa o devo sospettare un linfoma? Non ho altri sintomi particolari, se non qualche mal di testa che spesso parte dal collo e spalla. Mi aiuti dottore.. Sono troppo in ansia. Buona sera.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, prima di pensare alle cose più gravi e comunque ora spesso guaribili, pensi a tante problematiche infiammatorie, anche quelle ipotizzate da lei, come possibile causa del suo sintomo.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 397XXX

Grazie dottore. In effetti nel frattempo sono stata dal mio medico che mi ha detto le sue stesse parole.. Grazie.. Buona serata :-D

[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 397XXX

Grazie.. Anche a lei. Buone feste.. :-)