Utente 384XXX
Salve,
sono una ragazza di 21 anni e vorrei un consulto riguardo la mia anemia. Mi sono recata già da due specialisti ma il mio medico ha richiesto un terzo consulto perché non ci sono stati progressi . Premetto che cinque anni fa sottoponendomi ad un emocromo ho riscontrato una leggera anemia ma la cosa è finita lì. A Marzo a causa dell'inizio del tirocinio ho fatto altre analisi e si è ripresentato il medesimo problema, ho consultato un ematologo che mi ha prescritto ferro e acido folico che non hanno risolto il mio problema . Aggiungo che non ho un ciclo abbondante e non ho mai avuto problemi di alcun genere tranne un piccolissimo nodulo alla tiroide(4mm).Di seguito riporto i valori di emocromo e sideremia di Marzo e gli ultimi fatti la settimana scorsa .
Esami Marzo:
RBC 3.75
HGB 11
HCT 33
MCV 88
MCH 29.3
MCHC 33.3
WBC 5.18
NEUT 44.5
LYMPH 44.8
Mono 9.1
EOSI 1.2
ferritina 21,60
Transferrina 244
Ferro 81

Ultimi esami:
RBC 3.84
HGB. 11.2
HCT 34.4
MCV 89.6
MCH 29.2
MCHC 32.6
WBC 4.36
NEUT 28,6
LYMPH 58.3
MONO 10,3
EOSI 2.3
Ferritina 35,40
Ferro 109

Inoltre durante la prima visita ematologia mi è stato prescritto l'elettroforesi dell'emoglomina:
HbA2: 2.8
Hb fetale : 0.2

In attesa di una terza visita specialistica vorrei sapere più o meno cosa aspettarmi e se dovrei procedere con altri esami.
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione .

[#1] dopo  
Dr. Michele Volpi

24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Salve
è una leggerissima anemia.
L'emoglobina è leggermente fuori dai range per una donna.
Asssuma ferro e acido folico costantemente e faccia le analisi mensilmente senza nessuna ansia.
Cordialmente
Dr. michele volpi
dottvolpimichele@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 384XXX

Salve
La ringrazio davvero per la sua celere risposta
Cordiali saluti