Utente 576XXX
Buongiorno,sono un ragazzo fabico. (g6pdh)

Sono in cura da psicologo con citalopram. Tale medicinale non puo' essere assunto insieme a FANS.

Non potendo prendere tachipirina (no x g6pdh), e dovendo evitare froben e altri fans in generale (in concomitanza con tale medicinale)... in caso di febbre quali medicinali potrei assumere?

la cura con citalopram sarà lunga (1 anno circa a quanto ho capito). E vorrei capire come tutelarmi in caso di febbre alta.

Ora mi è venuta una tonsillite e ho dovuto interrompere la cura dopo una settimana..ma più in la non potrò sempre fare cosi.

Sapete indirizzarmi verso qualche centro che sappia darmi delle risposte?
cordiali saluti,grazie mille

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Guardi i farmaci da evitare sono molti. Le consiglio di prenderne visione, insieme a tante altre utili notizie collegandosi a :

http://www.g6pd.org/favism/italiano/index.mv?pgid=intro

Riguardo centri ospedalieri non sò a Varese ma a Milano sia presso l'ospedale Maggiore che presso il Niguarda vi sono strutture per questa patologia
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 576XXX

Grazie per la risposta.
L'elenco che mi ha linkato lo conoscevo già.

La domanda è differente..
prendendo citalopram non posso prendere fans.

in caso di febbre come posso abbassarla?
non potendo prendere ne aulin,ne paracetamolo,ne fans..?

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Quello che posso dire è che il paracetamolo e l'acido acetilsalicilico a dosi terapeutiche non provocano, di norma, crisi emolitiche salvo in alcune varianti di tipo asiatico della G6PD di tipo A come da Bollettini del Ministero Sanità. Detto questo, però, in questa sede , per evidenti ragioni deontologiche, non possiamo somministrare terapie. La invito, quindi , a contattare il suo medico ede anche un centro che le possa dare la lista aggiornata dei farmaci consigliati
Un saluto

A. Baraldi