Utente 275XXX
Buongiorno, a seguito del controllo annuale in qualità di donatore AVIS (eseguito il 28/9), sono stato sospeso temporaneamente dalle donazione a causa del valore elevato di Leucociti, Neutrofili e Monociti. In dettaglio:
Leucociti 11,10 (4-11), Eritrociti 5,23 (4,5-6,5), Emoglobina 15 (13,5-18), Ematocrito 46,2 (40-54), MCV 88,3 (80-96), MCH 28,7 (27-34), MCHC 32,5 (32-36), Piastrine 161 (150-400), Ampiezza Distrib. Eritroc. in SD non refertabile, Ampiezza Distrib. Eritroc. in CV 14,6 (11,5-14,5), Neutrofili 8,43 (2-7,5), Linfociti 1,50 (1-3,5), Monociti 0,99 (0-0,8), Eosinofili 0,09 (0-0,7), Basofili 0,05 (0-0,1)
Nota Emocromo non refertabile, Nota2 Emocromo non refertabile , Nota3 Emocromo non refertabile , Nota4 Emocromo non refertabile

L'esame mi è stato recapitato via posta il 23/10 e per il 30/10 ho l'appuntamento per un nuovo prelievo di controllo.
Nei giorni antecedenti e successivi la donazione non ho avvertito sintomi particolare, se non stanchezza da me attribuita al primo mese di lavoro post vacanze.
Sono un po' preoccupato, di cosa potrebbe trattarsi?
Grazie.
Un saluto

[#1] dopo  
Prof. Francesco Zinno

24% attività
0% attualità
0% socialità
COSENZA (CS)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
Prenota una visita specialistica
E' molto probabile che si tratti di un'infezione latente che ha portato, come è giusto che avvenga, ad un aumento dei globuli bianchi
Francesco Zinno