Utente 204XXX
Buona sera 3/4 anni fa ho effettuato l'eco al collo e alla tiroide con i seguenti referti:
ECO TIROIDEA: lobi tiroidei in sede di dimensioni nei limiti a lieve prevalenza volumetrica lobare Dx ( diam A.P lobo dx 17 mm; sx 14 mm ) a contorni lievementi bozzoluti ed ecostruttura lievemente disomogenea e vascolarizzazione parenchimale non alterata, con riscontro a livello lobare sx di microformazione a carattere nodulare ad ecostruttura ipoecogena e vascolarizzazione perinodulare del diam. max di 2 mm.
Presenza di deposito di s. colloide a livello lobare Dx di 2,5 mm. Non evidenti significarivi aspetti di dislocazione tracheale. Riscontro in regione laterocervicale bilaterale di alcuni linfonodinaumentati di volume a morfologia conservata piu numerosi a sx del diam. (a.c) di 7,5 mm a dx e 6 mm a sx in corrispondenza del linfonodo giugulo-digasrico (II stazione)
ECONARTICOLARE-MUSCOLARE: in corrispondenza del rilievo clinico nei pianinsottocutanei della regione posteriorebsinistra del collo si rileva immagine ipoecogenea del diam di 5.6x1.8x3.6 mm in rapporto verosimilmente a linfonodo.
Il mio dr mi aveva detto che non mi dovevo preoccupare é vero? é meglio rifare entrambe le ecografie?
Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente l ecografia non sembrava mostrare importanti lesioni noduli. Tuttavia per la caratteristica disomogeneità ripeterei l'ecografia e aggiungerei gli esami ematochimici per la funzionalità tiroidea. Saluti
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona