Utente 539XXX
Salve,
Ho da circa 10 anni prolattina alta e glattorrea.
Ho eseguito un anno fa una risonanza magnetica con contrasto, ed è emerso che probabilmente c’è un piccolo adenoma ipofisario (secernente prolattina).

I valori della prolattina sono sempre al limite, o superiori (ultimo dosaggio di prolattina 34,5 con range 2,8- 29,2).
Io e mio marito stiamo cercando una gravidanza da quattro mesi, e il ginecologo oggi mi ha prescritto il dostinex, perché dice che la prolattina alta potrebbe non farmi rimanere incinta.

Mi ha detto di prendere mezza compressa il primo giorno di ciclo, un’altra mezza dopo due giorni, di nuovo una mezza compressa dopo due giorni, e ancora una mezza compressa dopo due giorni....per poi ricominciare il mese successivo il primo giorno delle mestruazioni, sempre con questa dose (per un totale di 4 compresse totali a ciclo mestruale per tre mesi).

Ho letto che il dostinex dovrebbe essere preso in modo continuativo, senza interrompere e poi riprendere, quindi chiedo informazioni a voi, se secondo voi va bene questo dosaggio?

È probabile che mi faccia stare male?

Grazie!

[#1]  
Dr. Giandomenico Mascheroni

24% attività
4% attualità
0% socialità
CARNAGO (VA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Buon giorno. E' corretto che la prolattina possa deale problemi di fertilità . E' corretto usare dei farmaci come il Dostinex il cui dosaggio deve essere personalizzato. In vista di eventuali gravidanze qualche autore preferisce proporre altri farmaci. La invito a farsi seguire da un endocrinologo. Preveda altresì in gravidanza di effettuare controlli del campo visivo.
Dr. Giandomenico Mascheroni, MMG ed Endocrinologo
- Carnago prov . VARESE -
agenda:
https://www.clickdoc.it/prenota-visita/38687/giandomenico