Utente
Gentili dottori,
A mio fratello hanno diagnosticato un adenoma ipofisario di 9 mm intrasellico.

Da diversi mesi aveva livelli alti di prolattina, seppur non superiori ai 100.

Per curare una malattia neurologica autoimmune, assume da 2 anni aldactone e cortisone.

Cosa dobbiamo aspettarci?
Può essere maligno?

Siamo molto preoccupati

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara lettrice
nella sua città esistono ottimi specialisti a cui porre tali quesiti
per una patologia facilmente gestibile
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Attualmente risediamo a Napoli.
Ci hanno dato appuntamento a diverse settimane, data purtroppo la situazione.
Nel frattempo ho un dubbio che mi turba moltissimo:
Certamente questo adenoma non c’era a marzo 2019, data della risonanza magnetica precedente.
Abbiamo invece iniziato a misurare la prolattina da maggio, ed era elevata.
Ammesso che questo adenoma sia sorto negli ultimi sei mesi, avrebbe una crescita velocissima, essendo arrivato già a 9 mm circa.
Questa circostanza può far propendere per una natura maligna?
Sono terrorizzata