Posso frantumare antibiotico?

Salve,ho problemi (psicologici)ad ingerire pastiglie,per questo prendo sempre farmaci solubili!Ieri però mi hanno dato un antibiotico,il cronocef, in pastiglie e non sapendo come fare l'ho frantumato e l'ho mandato giù con merendine e succo. Visto che lo devo prendere per altri 4 giorni,posso continuare cosi?Cioè ha lo stesso effetto il farmaco?O può essere nocivo per lo stomaco se viene sbriciolato?
Grazie
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
gentile utente
in caso di necessità può frantumare le compresse,non ci sono problemi di assorbimento o di disturbi gastrici rispetto alla compressa integra

Tommaso Vannucchi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille!!!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test