Utente 124XXX
Salve, vorrei sentire un parere in merito agli ultimi 2 mesi travagliati che sto passando. Praticamente ho incominciato a soffrire di disturbi intestinali, gonfiore, meteorismo, fitte ai fianchi e sopra i glutei improvveise, inoltre ho fitte costanti tutto il giorno di dolore medio, ( più come un fastidio) sotto il costato sinistro che si irradiano fino a dietro la schiena. Ho provato di tutto, fermenti, fibre, carbone, maloox ma il problema non si risolve, anzi sto peggiorando sempre più, con un meteorismo pazzesco. Ho provato anche degli antinfiammatori per quel dolore sotto il costato ma non è cambiato nulla. Ho eliminato l'alcol ( ho passato un estate bevendo spesso ogni sera), fumo meno (10 sigarette rispetto alle 20 solite), mangio più sano ma niente, inoltre la fame è sparita, mangio perchè DEVO FARLO e qualsiasi cosa mangio mi gonfia a dismisura, cosi come se bevo acqua. Fosse per me non mangierei più, ho perso il GUSTO per gli alimenti ( ed ero un gran mangione ). Per finire in concomitanza a tutti questi problemi ho gengive sempre sanguinanti in più punti, quando spazzolo, ed inoltre ho un alito cattivo, che viene da dentro, tutto il giorno. Pratico calcio e correndo e respirando più veloce sento sempre quel cattivo odore in bocca. Giocando a calcio mi accorgo che durante la corsa butto fuori un'infinità di catarro verde, potrebbero c'entrare qualcosa pure i polmoni? Aggiungo che l'anno scorso ho fatto la terapia per l'eradicaizone dell'helicobapter pylori ed è stato debellato.
Sono disperato, in passato ho avuto problemi di stomaco, con nausee e gastriti e dolori alla bocca dello stomaco; ma mai ridotto a questo stato, dove il colon o l'intestino sembra a pezzi, per fortuna non ho nausee. Non riesco nemmeno più a stare seduto per quanto la pancia sia gonfia. Non sono nemmeno sovrappeso, 1.75 per 76 chili, diciamo che ho qualche chilo di troppo ma non obeso.
Grazie

[#1]  
Dr. Ettore Vallarino

28% attività
8% attualità
12% socialità
BUSALLA (GE)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2006
Le consiglio di sottoporsi ad una visita gastroenterologica. Cordiali saluti
https://www.medicitalia.it/ettorevallarino

[#2] dopo  
Utente 124XXX

di cosa potrebbe trattarsi? aggiungo che bevendo liquidi sento quel dolore vicino la bocca dello stomaco, a sinistra infastidito e mi da una piccola fitta, cosi come se faccio degli sforzi o devo urinare...inoltre quel punto li proprio sotto il costato a sinistra ( sotto la costola sinistra )sembra più gonfio e anche premendo il dolore è lancinante, rispetto a quello destro..

[#3]  
Dr. Ettore Vallarino

28% attività
8% attualità
12% socialità
BUSALLA (GE)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2006
Francamente la Sua sintomatologia è molto articolata e richiama sia aspetti pertinenti ad una colopatia sia quelli di una dispepsia. Tanto per l'una quanto per l'altra le cause specifiche possono essere svariate e non si può esprimere un giudizio senza una visita e, almeno, alcuni accertamenti di base. Cordiali saluti
https://www.medicitalia.it/ettorevallarino

[#4] dopo  
Utente 124XXX

Salve, ho effettuato una visita gastroenterologa circa un mese fa, secondo il medico
i problemi digestivi e del colon dipendevano da batteri sull'intestino ( senza fare analisi)
e da alimentazione scorretta.

Mi ha dato un antibiotico per 10 giorni e fermenti, e degli alimenti da evitare, ho eseguito
le sue direttive ma dopo 10 giorni i problemi persistevano, anzi, l'antibiotico mi ha fatto
scatenare 2 herpes e ferite in bocca. L'ho anche ricontattatto, mi ha solo detto di
continuare a prendere fermenti lattici. Stufo dell'alimentazione che facevo, ho ricominciato
a mangiare qualche cosa in più senza eccedere, e soprattutto a bere molto alcol il venerdi e il sabato
Dopo un accurata autonalisi ho notato che sotto il costato sinistro ( cosa può essere? stomaco, milza, pancreas?)
dove ho fitte e dolori che arrivano fino a dietro la schiena ( sempre zona sinistra ) è molto gonfio, si nota anche alla palpazione.
inoltre ogni volta che bevo dose massicce di alcol o
mangio qualche schifezza, il giorno dopo sembra più gonfio, e le fitte
iniziano di nuovo, non eccessivamente doloranti ma fastidiose per tutta la giornata, cosi come ricominciano i problemi
digestivi, meteorismo, flatulenze esagerate, e pancia gonfia anche solo bevendo acqua, inoltre mi fa male proprio
anche il costato sinistro.
Aggiungo inoltre che ho avvertito proprio dolore ( e non fitte in quel punto ) anche sotto sforzo mentre giocavo a calcio, in
2-3 occasioni.
La fame è diminuita vistosamente, mangio perchè devo farlo..
Per l'alitosi, il dentista mi ha escluso problemi gengivali e non riesco a capire se tutto è collegato.
Aggiungo che da quando accuso questi problemi ( 2 mesi) mi si è scatenata un acne esagerata, fatta di burfoletti
piccolissimi in tutta la fronte fino alle tempie, che non riesco a mandare via con nessun detergente.
Sono disperato.....non è stato un buon comportamento il mio di ricominciare a bere, però finchè non so che il problema può
derivare dai vizi del fumo e dell'alcol non credo di riuscire a smettere.

Fumo 15 sigarette e bevo pesantemente il
venerdi e il sabato, faccio un'alimentazione varia, prediligo pasta e carne. Da lunedi a venerdi non bevo alcol, ma bevo molta
acqua e succhi di frutta; inoltre avevo integrato yogurt negli ultimi 2 mesi ma non notavo nessun miglioramento.
Faccio sport regolare 3 volte alla settimana (calcio).