Colonscopia su soggetto con occlusione intestinale e peritonite pregressa

Buongiorno,
sono una donna di 51 anni.
In seguito a vari esami del sangue mi è stata diagnosticata un'anemia, dopo alcune cure marziali (l'ultima è durata 2 mesi con Niferex) non ci sono stati miglioramenti e il mio ematologo mi ha consigliato di effettuare una gastroscopia e colonscopia per scongiurare eventuali perdite di sangue interne perchè questa anemia non è più giustificabile solo da un flusso mestruale abbondante.
Mi sono già sottoposta a gastroscopia e l'esito è risultato regolare.
Per la colonscopia sono un po' restia a sottopormi, sebbene il mio medico di base e l'ematologo mi abbiano confermato che non ci sono impedimenti circa la mia condizione.
Circa 40 anni fa sono stata sottoposta ad un intervento chirurgico di emergenza per un'occlusione intestinale con peritonite, durante l'operazione mi sono stati asportati 50 cm di ileo.
All'epoca mi avevano imposto l'assoluto divieto di assumere purganti.
Vorrei sapere se corro qualche rischio a sottopormi all'esame di colonscopia, sono preoccupata soprattutto per la preparazione dello stesso.
Dopo l'operazione non ho mai assunto purganti, sia per il divieto dei medici ma anche perchè non ho mai avuto questa necessità.

Vi riporto gli ultimi esami del sangue (dopo cura marziale di 2 mesi con Niferex 100 mg):

LEUCOCITI (WGB) 7,30 10^3
ERITROCITI (RBC) 4,81 10^3/ul
EMOGLOBINA (HGB) 11 g/dl
EMATOCRITO (HCT) 36,10 %
MCV 75,05 um3
MCH 22,86 pg
MCHC 30,47 g/dl
PLT 290 10^3/ul

NEUTROFILI 3,12 10^3/ul
LINFOCITI 3,51 10^3/ul
MONOCITI 0,44 10^3/ul
EOSINOFILI 0,19 10^3/ul
BASOFILI 0,03 10^3/ul

Nei prossimi giorni effettuerò una ricerca del sangue occulto nelle feci.

Vi ringrazio per l'attenzione che vorrete dedicarmi, cordiali saluti.
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 99
Cara Utente, non credo ci siano problemi associati alla preparazione intestinale.
saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa