Utente 580XXX
Salve a tutti!vi chiesi un consulto tempo fa riguardo la
Mia situazione che all epoca si presentava con pancia gonfia,seguito da stitichezza e poi diarrea!!con una sensazione di pressione all ano ,e difficoltà a fare arie!
Mi diceste che poteva trattarsi di colon irritabile!sempre su vostro consiglio ho fatto la visita da uno specialista in gastroenterologia!
Dopo aver spiegato il problema e avermi toccato la pancia mi ha prescritto moviocol la sera se ne avevo bisogno 1 misurino o metà secondo necessità!e dei fermenti dopo pranzo!
La settimana dopo la visita senza iniziare nessuna terapia sono stato benissimo andavo di corpo normalmente tutti i giorni e non avevo più la pressione sull ano come se dovessi andare in bango!
Da una 10 di giorni ho dinuovo problemi ad andare di corpo la sensazione costante di doverci andare con la suddetta pressione al ano!e quando ci vado faccio feci a palline con molta difficolta,ma cmq non mi sento mai svuotato del tutto!sto prendendo moviocol tutte le sere e la mattina delle pasticche alle erbe ma nulla!la prossima visita la tengo a gennaio!ma cosa posso fare per alleviare questi sintomi??ricordo che ho 25 anni pratico sport e lavoro!seguo una dieta pulita,anche troppo!mangio fibre a pranzo a cena e frutta negli spuntini!

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Beva abbondanti liquidi ed assuma fermenti lattici per tre-quattro settimane.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 580XXX

Salve,
Bevo circa 2lt-2,5 lt al di!per lo più lontano dai pasti!
I fermenti lo sto assumenti dallo stesso tempo del
Moviocol dopo pranzo da circa una 10 di giorni!

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Esistono almeno due tipi di stipsi.
visto che assume abbondanti fibre e liquidi, le consiglio una nuova visita gastroenterologica non potendola visitare via web!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 580XXX

Grazie una cosa xo ho da chiedervi c'è e la cosa che mi preoccupa di più!
La sensazione di pressione all ano come se dovessi andare in bagno e dovuto alla stitichezza??non ho mai sofferto di stitichezza in vita mia per questo non conosco i sintomi!

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
<< Mia situazione che all epoca si presentava con pancia gonfia,seguito da stitichezza e poi diarrea!!con una sensazione di pressione all ano ,e difficoltà a fare arie! >>

<< Da una 10 di giorni ho dinuovo problemi ad andare di corpo la sensazione costante di doverci andare con la suddetta pressione al ano!e quando ci vado faccio feci a palline con molta difficolta,ma cmq non mi sento mai svuotato del tutto! >>

direi che Lei ha ben descritto un quadro di stitichezza!!!!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 580XXX

Quindi quella sensazione e dovuta alla stitichezza!

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si parla di stipsi se l'evacuazione è ritenuta insufficiente, oppure al verificarsi di una o più delle seguenti condizioni:

meno di 3 evacuazioni a settimana

evacuazione di feci eccessivamente disidratate e/o di scarso volume (feci caprine)

dolore all'evacuazione

eccessivo e/o prolungato sforzo per evacuare

ricorso ad interventi manuali

sensazione di evacuazione incompleta

necessità del ricorso a clisteri o lassativi di vario tipo per evacuare con regolarità.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 580XXX

Sto andato di più di 3 volte a settimana ieri e oggi 2 volte a giorno ma molto poco e con feci caprine!!e la sensazione di non aver evacuato tutto!continuoa terapia e a gennaio rifaccio la visita!speriamo si risolva

[#9] dopo  
Utente 580XXX

Salve voglio aggiornarvi sulla situazione!
Sono ormai 2 settimane che vado praticamente tutti i giorni in bagno la mattina!nei giorni in cui riesco ad evacuare dimeno vado anche a ora di pranzo!!!
L unica cosa che però non riesco a risolvere e' la pressione costante all ano!una pressione dall interno verso l esterno!come se dovessi fare un aria o andare di corpo!attribuisco questa sensazione magari ad una contrazione involontaria,xke se faccio un aria o vado in baglio questa pressione scompare e ricompare dopo poco!se è una giornata in cui faccio molte arie la pressione e quasi nulla!cosa può essere?
Inoltre noto le feci di forma molto appiattita e spesso devo fare fatica a evacuare!