Utente 319XXX
Buongiorno,
da circa quattro mesi noto costantemente la presenza una rilevante quantità di semi bianchi nelle feci.
A dicembre ho effettuato lo scotch test e l'esame delle feci per riscontrare l'evenatuale presenza di vermi ma i risultati sono stati negativi.
Il mio medico, non sapendo quali pesci prendere, mi ha prescritto di prendere 3 pastiglie di vermox, nel caso in cui qui semi fossero vermi non riscontrati dagli esami effettuati,
Nel periodo in cui ho assunto il medicinale mi è parso di notare una minor presenza di questi semi e anche una riduzione della loro dimensione.
una volta presa la terza pastiglia ho notato la ricomparsa,in dosi maggiori se si può dire, del "problema".
Su consiglio del medico ho raccolto un semino e una volta pulito ecc.. gliel'ho mostrato. la sua risposta è stata "non ho la minima idea di cosa sia, sembra un chicco bianco\giallo con all'interno del liquido". ha concluso col dirmi di star tranquillo.
Ascoltando consigli di amici di famiglia (si fa anche questo quando si è preoccupati non sapndo cosa si èuà avere) mi è stato detto che possono essere eccesso di muco (è da un paio di anni che sono in uno stadio di allergia perenne che mi causa catarro in gola e naso) o dovuto alla maldigerimento dei latticini. é possibile?
qualcuno potrebbe avere una idea di cosa si tratti? Ammetto di essere ipocondriaco e sensibilemente preoccupato, sebbene oltre a questi sintomi ( e un paio di linfonodi al collo ingrossati da qualche mese, ma dettomi di non preoccuparmi perchè dovuti o all'alletgia o all'infiammazione all'orecchio abuta a settembre) non mostro nessun altro sintomo, anzi sono in ottima salute (come mostrato dall'esame del sangue fatto un paio di mesi fa). Idee su cosa possa essere? Devo preoccuparmi?

p.s. dimenticavo che saltuariamente soffro di leggeri addominali o bruciore di stomaco, diagnosticati dal medico come leggera colite

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Deve semplicemente richiedere un esame chimico fisico e parassitologico delle feci e avrà la risposta.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente 319XXX

Grazie mille chiesto sicuramente l'impegnativa
Scusi se glielo chiedo, ma in base alla sua esperienza, seppur privo di altri dati, non ha idea di cosa possa essere?

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Potrebbe trattarsi di grassi indigeriti,ma ovviamente è solo una ipotesi grossolana.
Dr. Roberto Rossi

[#4] dopo  
Utente 319XXX

Ovviamente e' un'ipotesi grossolana visto la mancanza di altri dati. Cosa potrebbe essere dovuta?