Utente
Buongiorno Dottori,
È da ieri sera che ho uno strano dolore di tipo puntorio ogni qualvolta deglutisco, che sia cibo o saliva, o anche se emetto eruttazioni. Il dolore è localizzato tra il terzo e il quarto spazio intercostale a sinistra. Ho fatto il turno di notte, quindi sono stata sveglia tutta la notte è questo dolore non mi ha mai abbandonato. Al momento sembra si stia irradiando più verso lo sterno e comincia a farsi sentire a volte anche se faccio respiri profondi. Può trattarsi di un problema esofageo (soffro di reflusso che non mi disturba molto, prendo giusto una compressa di magnesia prima di andare a dormire o se sento particolare acidità di stomaco), un problema nervoso/muscolare o dio non voglia cardiaco?
Grazie per l'attenzione e buona giornata.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In ogni caso e' opportuno venga visitata subito in pronto soccorso. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Leggo solo ora, ho dormito fino ad ora e francamente mi ha terrorizzata! Ci vado al PS ma perché mi ci manda?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Perché quanto scrive non esclude una causa cardiaca.Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Sono andata in PS e ho eseguito due ECG, lastra al torace ed esami del sangue. È risultato tutto nella norma, tranne i globuli bianchi un po' alti (14000) e ldh a 690. Essendo tutti gli altri enzimi, epatici, renali, cardiaci e pancreatici normali, come mai un Ldh così elevato? Il dolore persiste ancora, anche se va e viene, ma il medico di ps visti gli esami fatti non mi ha saputo indicare una causa.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
A questo punto va ulteriormente indagato, escluse urgenze cardiologiche. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Il dolore a quanto pare con un antinfiammatorio passa. Ripeterò gli esami includendo anche ves, pcr e protidogramma è un tampone faringeo dato che mi hanno trovato la gola iperemica, anche se io non ho fastidi!

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene.Dai suoi consulti precedenti sembra un problema non nuovo. Ha approfondito secondo le indicazioni del suo medico nel frattempo?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
Dice di fare le analisi non prima di mercoledì. In realtà questo doloretto è la prima volta che lo sento così, e non pensavo affatto, paranoie mie a parte, si trattasse di qualcosa di cardiologico! Proprio perché ben definibile "con un dito".

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene, meglio cosi'
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente
Grazie comunque, anche se mi ha fatto passare una giornata e una nottata in PS!!