Utente 271XXX
Salve sono qui per chiedere un consulto sul mio sintomo..premetto che soffro di ansia generalizzata da molto tempo e assumo regolarmente una pasticca di lexotan la mattina di 1,5.i miei sintomi sono basati sulla schiena, soffro di cervicalgia e doloretti alla schiena diffusi.madesso il mio fastidio e concentrato nel momento della deglutizione nel senzo che quando dgludisco sento un leggero fastidio sulla zona dx della schiena proprio accanto la scapola..a volte anche la stessa scapola mi fa leggermente male, anche in diverse occasioni lontano dalla deglutizione. .quando mi muovo la schiena sia a destra che a sinistra sento quesyi doloretti come se sono dolori muscolari, mi sento tutta la schiena indolenzita.ieri accusato un leggero dolore, non continuo ma che andava e veniva, al muscolo pettorale sx, durata qualche secondo e poi svanita. .o notato che quando ingoia da coricato non avverto alcun fastidio..non ho alcun altro sintomo, fisicamente sto benissimo. .vorrei capire come potere indagare per far luce a questo sintomo..ho letto su internet che questo fastidio può essere causato da reflusso e che è l esofago il problema. .ma mi chiedi quando è così il dolore non deve essere molto più forte, anziché un fastidio? non ho altri dolori all'infuori di questo fastidio..attendo una vostra risposta. .grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Nel suo caso non si tratta di reflusso
ma di dolore osteomuscolare .
Non appare quindi un problema gastroenterologico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Grazie dott Quatraro..ma vorrei soltanto capire la differenza di dolore che si dovrebbe provare quando si tratta di reflusso o patologia esofagea, a differenza di un dolore osteomuscolare. .grazie ancora..

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<quando mi muovo la schiena sia a destra che a sinistra sento quesyi doloretti come se sono dolori muscolari, >>
il dolore che muta ai movimenti è tipicamente osteomuscolare e non reflussorio.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 271XXX

Grazie dott Quatraro, il fatto e che non capisco il fatto che quando ingoio sento questo leggero fastidio in punti precisi della schiena, a volte a destra a volte a sinistra, come se dei muscoli si accavallano fra loro, e non ad ogni boccone ma ogni tanto..e in quei punti toccando li mi creano leggeri dolori come se fossero infiammati. . soffro di cervicalgia dorsale, ma quello che mi chiedo io e come funziona l apparato per inghiottire? cioè inghiotto si muovono anche i muscoli della schiena? il fatto ripeto è che durante la deglutizione non sento dolore ma fastidio..mi potrebbe aggiornare su questo? grazie ancora e mi scusi per l insistenza e la ripeti vita delle cose..

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<inghiotto si muovono anche i muscoli della schiena?>>

assolutamente no.

Per questo le sarà utile il confronto con il suo curante o con opportuno specialista (<<soffro di cervicalgia dorsale>>).
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 271XXX

specialista intende un ortopedico o un gastroenterologo?

[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Reumatologo.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente 271XXX

ok grazie dott Quatraro. .ma la spiegazione che io li sento oltre nei movimenti anche durante la deglutizione qual'è. .cioè ieri mangiando con le spalle poggiate sul cuscino non avvertito nulla..in più quando la mattina mangio il latte o sempre dopo la senzazzione di calore nella gola, come se mi bruciasse. .cosa dovrei fare? dovrei eliminare il latte? grazie dott Quatraro. .

[#9] dopo  
Utente 271XXX

Salve dott Quatraro,,sono qui per chiedere un consulto su un sintomo...vorrei sapere cosa significa quando si trova del muco sulle feci..in pratica le mie feci si presentano normali solide ma ricoperte in parte da del muco bianco giallognolo,tipo il colore delle feci..io fisicamente sto bene non mi manca appetito non ho dolori,tranne alcune volte sulla zona parte alta del fianco dx,ma che passa dopo poco..cosa potrebbe essere causato questo muco?Ricordo che in piccole quantità lo sempre trovato,ma adesso e molto visibile..premetto che due settimane fa ho avuto non so se era un virus o una indigestione,con diarrea e mal di pancia e un po di febbre,lo dico perché non so se e collegabile tutto cio..in piu soffro di ansia e prendo il lexotan..grazie..