Utente
Salve medici, vi ringrazio in anticipo per il servizio che offrite.

Poco fa ho bevuto un bicchiere d'acqua (temperatura ambiente) e ho avvertito un dolore fortissimo allo stomaco durato 2/3 secondi. (Ero a digiuno)
Premetto che sono una persona molto ansiosa e quindi sono preoccupatissima.
Posso stare tranquilla?

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si è trattato semplicemente di uno spasmo del cardias o dello stomaco. Nulla di cui preoccuparsi.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio, mi ha tranquillizzata.
Soffro di ansia ed ogni cosa mi spaventa tantissimo.

Grazie di nuovo per la risposta.

[#3] dopo  
Utente
Dottore ho fatto le analisi del sangue complete e c'è scritto: bilirubina diretta 0.33 ma nei valori di riferimento c'è scritto che deve essere minore di 0.25.

Posso stare tranquilla?

[#4]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Si comunque chieda di eseguire una ecografia dell'addome .
Dr. Roberto Rossi

[#5] dopo  
Utente
Ho fatto una visita gastroenterologica con ecografia addominale circa 3/4 mesi fa, le analisi del sangue le ho fatte circa un mese dopo ma lo specialista trovò tutto in perfetta salute (stomaco, fegato, pancreas...).

Posso stare tranquilla o questa ecografia non vale più e dovrei rifarla?

La ringrazio.

[#6] dopo  
Utente
Mi scusi se scrivo di nuovo, mi ero dimenticata di dirle che avevo anche fatto l'esame delle urine e c'è scritto Bilirubina 0.00, valore di riferimento < 0.20.

[#7] dopo  
Utente
Dottore buonasera, le scrivo di nuovo perché oggi avverto gonfiore addominale e, premendo sulla bocca dello stomaco, sento dolore.
Premetto che sono una persona ansiosa, ma non mi era mai capitato prima.
Inoltre non ho mai effettuato una gastroscopia per escludere un reflusso, pur avendo avuto diversi sintomi.

Posso stare tranquilla? Ha qualche consiglio?

La ringrazio in anticipo.

[#8]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Se il disturbo sarà persistente potrebbe trattarsi di una gastrite ed in tal caso dovra chiedere una visita diretta da parte del medico di famiglia.
Dr. Roberto Rossi