Feci chiare e striature di sangue

Partecipa al sondaggio
Gentilissimi dottori,

Vi scrivo per chiedere aiuto riguardo dei disturbi che ho ultimamente.

Nell'ultimo mese e mezzo in seguito a un'influenza ho iniziato ad avere disturbi alla pancia e nella defecatione. In particolare nelle ultime due settimane ho notato che ogni volta che defeco il colore delle feci è chiaro. In più molto spesso sento brontolio alla pancia o bruciore di stomaco, insomma sento una sensazione di fastidio alla pancia.
A volte sento anche un leggero bruciore a urinare.
Quello che di più mi ha spaventato però è che oggi andando in bagno ho avvertito un fastidio mentre defecavo e poi mi sono accorta che le feci erano chiare (gialle) e l'ultima parte aveva una striatura di sangue rosso.
Mi sapete dire se questi sintomi (feci chiare da qualche settimana e sangue) sono riconducibili a qualche patologia gravi?
Aggiungo che non ho mai fatto una dieta in bianco.
Grazie mille
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 41
Con i limiti del non poterla visitare direttamente mi sembra un quadro di colon irritabile,
e le striature ematiche potrebbero essere riconducibili a ragadi anali.

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista digestivo

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva - Ospedale "Mater Dei" - Bari
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
Le scrivo per aggiornarla sul mio stato.
Subito dopo il mio primo consulto sono andata dal medico di per farmi visitare. Questo ha confermato esattamente quando lei aveva detto in precedenza ossia colon irritato (molto probabilmente a causa di stress)e una piccola ragazze.
Mi ha prescritto quindi una cura di fermenti lattici x15 giorni e un integratore alimentare a base di zenzero e finocchio.
Inizialmente sembrava migliorare leggermente . Ma adesso da diversi giorni é tornato tutto come prima: feci chiare meteorismo e disagi nella defecazione.

Sono preoccupata più che altro perché non vedo miglioramenti e ne ho trovato particolari benefici dalla cura del medico. Cosa suggerisce di fare?

La ringrazio moltissimo in anticipo.
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 41
Si tratta di perfezionare una terapia ad hoc,
possibilmente consultando un bravo specialista.


Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista digestivo