Utente 501XXX
Gentili dottori,

Poco fa ho evacuato delle feci con del colore blu, questo colore era presente solo a “chiazze”. C’è da dire che ieri ho mangiato dei mirtilli. È possibile che questo colore sia derivato dai mirtilli e non da qualcosa di grave( anche perché skni giovane e la vedo difficile ad avere un tumore o emorragia).

Grazie in anticipo e buona serata

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non si allarmi. Solo mirtilli.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Grazie mille per avermi risposto. Se le feci continuassero di questo colore le riscriverò. Ancora grazie e buonanotte.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e a risentirci....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottor Cosentino,

Ieri mattina ho evacuato con presenza di piccole chiazze blu. La sera rivado in bagno e le feci ritornano normali. Invece stamattina, evacuo feci normali con qualche puntino nero. La mia paura è che ci sia un emoraggia anche perché stanotte durante il sonno ho percepito come se stessi svenendo (per fortuna cosa non successa) e borborigmi allo stomaco. Domani vado dal medico di base perché sono in cura per una sinusite, secondo Lei posso accennargli di questa sintomatologia che avverto allo stomaco?

La ringrazio e le auguro buona giornata.

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ne parli pure, ma non si tratta di emorragia.....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottor Cosentino,

Ieri sono andato dal medico e mi ha detto che avere delle feci con puntini neri nella maggior parte dei casi è normale. In seguito mi ha palpato l’addome e non ha riscontrato niente. la mia preoccupazione era quella di avere un emoraggia perché improvvisamente sono apparse delle Teleangectasie insieme a un piccolo livido sotto il diaframma, ma penso che non ci sia niente di patologico. La ringrazio, è sempre molto gentile.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scuso, ma leggo adesso.

Auguroni
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore,

Le feci sono diventate normali, ma i miei incubi non finiscono più in quanto lamento un dolore in basso a destra nell’addome. Potrebbe essere appendicite? Ho provato a palpare la zona in questione ma non provo nessun dolore.

PS: Per avermi risposto in ritardo non si preoccupi.

[#9] dopo  
Utente 501XXX

Aggiungo che da piccolo avevo degli ossiuri che non ho curato in quanto pensavo che andassero via da soli. C’è correlazione tra questo dolore che ho adesso e i vermi non curati?

Ancora grazie mille

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna correlazione fra ossiuri e dolore e la diagnosi di appendicite viene fatta solo con visita diretta.

cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore cosentino,

Il dolore e il fastidio sono passati, tuttavia volevo sapere se è il caso di curare gli ossiuri che avevo quando ero adolescente oppure non curarli (nelle feci non c’è piu traccia di questi). Il mio medico dice che sono andati via da soli, ma leggendo su internet si dice che bisogna prendere dei medicinali. Vorrei un suo parere su questa situazione. Grazie ancora, cercherò di non disturbala più.

[#12] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve solo fare un esame parassitologico delle feci per sapere se sono ancora presente gli ossiuri.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore,

La coprocoltura per gli ossiuri ha dato esito negativo, ma da circa un mesetto avverto una sorta di difficoltà a digerire con fastidio allo stomaco a cui segue una sensazione di tumore a “cascata d’acqua” alla bocca dello stomaco che durano per pochi secondi. Purtroppo il mio medico è irreperibile e non so come comportarmi. Sto sempre mangiando riso e verdure ma la situazione non passa

[#14] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo sia una fattore ansiogeno.


Non si allarmi
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore,

I sintomi che avevo fino ad ieri sono scomparsi improvvisamente, ma mi fa male la zona dove è situata l’appendice. Vado dalla guardia medica perché il dolore è forte e il dottore palpandomi la zona non trova nulla di patologico. Secondo lui il dolore è derivato da qualche nervo, anche se io sono scettico riguardo questa sua ipotesi. Non mi ha dato niente e se il sintomo dovesse persististere ha di prendere l’ibubrofen. È giusta la diagnosi? Ho ancora male a quella zona....

Grazie ancora è molto gentile oltre che paziente.

[#16] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se è stato visitato bisogna allora prendere in considrperaIone tale ipotesi.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it