Utente 463XXX
Salve,spero vivamente di avere una vostra risposta magari per avere un quadro più completo della situazione.

Sono 6 giorni che accuso un dolore,avvolte molto forte al basso ventre lato destro e sul pube sempre sul lato destro.
Al tatto il dolore aumenta,ed anche quando sembra essere passato,rimane sempre una sensazione di peso nella zona che vi ho indicato per poi ritornare il dolore.
L'unica cosa che ho notato è che se mi sdraio il dolore sembra svanire per poi ritornare una volta che sto in piedi,oppure cammino.

Venerdi il dolore era davvero insopportabile e mi sono recato in pronto soccorso.
Mi hanno eseguito ex lombare con risultato ernia l5-s1,ecografia che non ha dato nessun esito ed esami del sangue per controllare anche varie infezioni e fortunatamente negativo anche quelli.

Sono stato dimesso dicendo che la causa potrebbe venir dalla colonna vertebrale,ma vorrei sapere perché questo dolore svanisce se mi sdraio e riaffiora in stando in piedi,e perché tendenzialmente aumenta se mangio anche pochissimo qualsiasi cosa?

Spero davvero di ricevere qualche consiglio su cosa potrei fare per far passare questo dolore.
Grazie anticipamente.

Uomo,32 anni h1.88 peso 84kg

[#1]  
Dr. Roberto Mangiarotti

28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2004
Gentile Utente, se il sintomo persiste Le consiglio di sottoporsi a visita Gastroenterologica. Un dolore in tale sede potrebbe dipendere da una infiammazione dell’appendice o dell’ultima ansa ileale . Cordiali saluti
Dott. Roberto Mangiarotti