Utente 567XXX
Salve,
ho 49 anni e da due mesi che non riesco a risolvere i miei problemi di salute dopo un malessere avvenuto questa estate sotto l"ombrellone.
I sintomi sono stati:
- reflusso
- malessere generale
- formicolio a spalle e braccia
- tachicardia
Ho fatto tutti i tipi di esami del sangue ed una gastroscopia dove mi è stata diagnosticata una gastro duodenite erosiva.
Biopsia negativa.
Ho fatto anche tutti gli esami cardiaci e tutti negativi.
Sto prendendo 1 compressa do omeprazolo la mattina e il riopan gel.

Ancora adesso, dopo 2 mesi ho gli stessi sintomi, più lievi, rispetto al primo giorno.
Una settimana fa, per una forte diarrea, sono svenuto ed in pronto soccorso mi hanno fatto pure la tac, ovviamente negativa.
Non so più quale specialista contattare!! !

Grazie in anticipo per una vostra risposta.
Claudio

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia un prelievo per gastrinemia.
In alcune persone gli inibitori della pompa protonica non funzionano.
Ne parli con il gastroenterologo che la segue.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott. Bacosi,
La ringrazio per la sua risposta celere ma volevo capire come mai il formicolio alle braccia, soprattutto quello sinistro, ancora persiste?
Il formicolio è sempre accompagnato da lievi crampi allo stomaco e da un malessere generale.
È possibile che la gastrite sia accompagnata da ansia?

Distinti saluti
Claudio

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Possibile
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott Bacosi,
consiglia di continuare con omeprazolo o sostituisco con enzimi digestivi?

Distinti saluti
Claudio

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Perché enzimi digestivi?
Chi le ha suggerito questa amenità?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott Bacosi,
il suggerimento mi è stato dato da un Professore ordinario di chimica organiche che ritiene nocivi gli inibitori di pompa perché non permettono l'emissione di HCL nello stomaco. Acido cloridrico fondamentale per la digestione e per non prendere virus e batteri.
(Ambasciatore non porta pene)

Mi scusi ma non mi ha risposto alla domanda del formicolio. Cosa è che lo scatena?

Distinti saluti
Claudio

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Formicolio?
Non certo la gastrite.
Il professore pensi alla chimica.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott. Bacosi,
ho fatto ulteriori esami con endocrinologo (negativo) e fisiatra per cervicalgia (positivo).
I miei sintomi sono compatibili con quelli di una cervicale ma ho ancora nausea e una specie di tachicardia. Mi tira la parte del petto vicino al cuore.
Ormai penso di aver fatto tutti gli esami ma il mio problema rimane.

Distinti saluti
Claudio

[#9] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott Bacosi,
ho fatto l'esame EBV IgG ed è positivo.
Possibile che è tutto dovuto alla mononucleosi?
Inoltre, per avere certezza che è mononucleosi basta l'esame IgG o bisogna fare anche quello IgM?

Distinti saluti
Claudio

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le IgG positive significano che lei ha avuto la malattia molto tempo fa.
Per sapere se è recente deve fare le IgM.
Spero che questa cosa di gare solo le IgG non gliel'abbia consigliata un medico......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 567XXX

Sa3,
uno specialista gastroenterologo.
Perché?

[#12] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott Bacosi,
ho ritirato gli esami e gli IgG sono positivi e IgM negativi.
Cosa vuol dire?

Distinti saluti
Claudio

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Che lei, come tutti, ha avuto l'EBV tanti anni fa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente 567XXX

Che l'IgG è 750 ml non vuol dire nulla?
Cosa mi consiglia?
Ho ancora gli stessi sintomi ormai da 3 mesi.

[#15] dopo  
Utente 567XXX

Salve Dott Bacosi,
questa è la risposta del mio gastroenterologo (Dott. Cosentino Felice) :
"con IgG positivi e IgM negativi significa che si è in una fase di convalescenza della malattia e ha passato la fase acuta. Gli anticorpi IgG si mantengono nel tempo mentre gli anticorpi IgM scompaiono con la guarigione/convalescenza. Ovviamente ci possono essere ancora sintomi (strascici) della malattia "

Distinti saluti
Claudio

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
E quindi?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
Utente 567XXX

Lei mi aveva risposto che avevo avuto la mononucleosi anni fa.
Volevo quindi capire: ho avuto la mononucleosi 2 mesi fa o 30 anni fa?
C'è un po' di differenza.

[#18]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È assolutamente impossibile dirlo.
Una volta che sono scomparse le IgM e rimangono solo le IgG la datazione è impossibile.
Si ragiona su base statistica: in genere la mononucleosi si prende tra i 15 ed i 20 anni.
Può leggere quanto sopra in qualsiasi testo di immunologia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia