Utente 511XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni normopeso. Ho uno stile di vita piuttosto salutare: mi alleno, mangio sano e dormo circa 7 ore per notte.
Ho 'combattuto' con un fastidioso gonfiore addominale per anni e ultimamente il problema si è ridotto.
Da circa un mese e mezzo, però, ho frequenti episodi di dissenteria. Il primo lo avevo associato a un ipotetico virus intestinale ma dopo due settimane il problema si è ripresentato. Di nuovo, avevo dato colpa al freddo ma è successo nuovamente a distanza di altre due settimane e poi a distanza di qualche giorno soltanto.
Aggiungo che tendo di base ad avere uno stomaco "debole" e che sono soggetta a episodi simili anche dovuti all'ansia e allo stress. Non mi è mai capitato però che fossero così frequenti in un periodo tranquillo.
La cosa comincia a pesarmi e a mettermi molto a disagio in quanto, essendo episodi piuttosto debilitanti, temo possano cogliermi all'improvviso fuori casa.
Il mio medico di base non ha voluto visitarmi poiché secondo le visite gastroenterologiche, fatte l'anno scorso per il gonfiore, non ho nulla. Mi ha solo dato del PROXIAN 30STICK da prendere per due settimane.
Mi limito a vedere come procede con questo o posso fare altro?

In attesa di una vostra risposta porgo cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo intestino irritabile.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare la mia ipotesi a distanza

Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia