Utente
Buon pomeriggio, espongo il mio problema
Sono un ragazzo di 21 anni e da circa una settimana sto avendo problemi di stomaco:
In pratica subito dopo aver mangiato o mentre mi inizia piano piano una specie di dolore allo stomaco ma soprattutto con i cibi solidi
E devo fermarmi e questo mi causa disagio in quanto poi inizio a tremare tutto il cuore batte a 1000 mi vengono conati di vomito, ma senza vomitare...
Vorrei sapere se è un problema organico oppure frutto della mia ansia...
Perchè tutta la giornata io sto bene e dormo tranquillo la notte, mi prende solo nella fase pre cibo o durante o appunto subito dopo aver mangiato...
Dopo qualche boccone diciamo ecco...
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
È dolore o soprattutto distensione gastrica ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
No non è dolore, è come un'ondata che mi travolge piano piano

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un'ondata.... non è un sintomo. Non riesco a comprendere.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Dottore sicuramente sarà ansia?
Perchè poi passa subito quando non penso..

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Appunto. Proprio ansia....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno gentile dottore, ieri sera ho mangiato tranquillamente e forse non pensando negativo ho liberato la mente e ogni volta che mi sentivo preso da questa ansia che molto probabilmente si trasforma in somatizzazione focalizzata sullo stomaco sono riuscito a terminare la cena direi in un modo più normale senza avere attacchi d'ansia..
Questa mattina mi sono svegliato e direttamente ho preso un caffè a stomaco vuoto, dopo circa una mezz'ora ho provato a mangiare una Kinder fetta a latte il risultato è stato abbastanza chiaro mi è preso un batticuore e appunto ansia dal petto e non sono riuscito a mangiarla alla fine..
Da tutto questo lei è d'accordo con me dottore sul fatto che il problema è di carattere ansioso e non di stomaco associato a qualche disturbo
Grazie mille ancora per la disponibilità.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni e si tranquillizzi
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Quindi caro dottore il mio disturbo è causato dall'ansia?
E non da qualche problema allo stomaco giusto?
Perchè lo stomaco non mi brucia, non mi fa male quando ingoio cibo, e soprattutto non mi vomito se non piccoli conati avuti settimana scorsa per via credo dell'attacco d'ansia
Di notte dormo e non mi sveglio per dolori o altro
E se non durante i pasti o per via del solo pensiero a sedermi a tavola non accuso disturbi generali..
Mi conferma dottore che non si tratta di nessuna patologia legata allo stomaco?
Sarei molto sollevato da una sua risposta e appunto un parere medico specialistico.
Grazie e ancora grazie dottore

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che possa stare tranquillo.

Buona Pasqua
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Perchè quando mi succede questa cosa dottore inizio a tremare tutto e mi sento avvolto da un ondata di ansia e preoccupazione, e soprattutto tensione su ogni parte del corpo..
Poi quando passa non accuso niente fino a che non torno a mangiare..
Aria nello stomaco sicuramente perchè erutto poco alla volta e niente dottore..
L'unica cosa è la paura che mi torna in mente è quando ebbi conati di vomito senza vomitare..
E penso sempre che potrebbe riaccadrermi e vado in ansia quando mangio perché appunto mi successe nello stesso momento che stavo mangiando settimana scorsa..

[#11] dopo  
Utente
Dottore mi perdoni..
Oggi non ho mangiato per niente..
Mi si è chiuso lo stomaco..
Mi sento oppressione al petto e lo stomaco appena inserisco del cibo mi viene la nausea..
Ho fame.. ma non riesco a mangiare per via della nausea..
Dottore e da inizio aprile che sto così..
Mi sto uccidendo mentalmente..
Ho paura di una patologia allo stomaco..
Perchè ho nausea proprio quando mangio?
Come faccio a stare sicuro che non è niente di grave?
La ringrazio

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo, ma via web non saprei cosa dire di più
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it