Utente 572XXX
Buongiorno.

Sono un ragazzo di 18 anni, che ha lasciato la scuola per il suo folle amore per il basket.
Sto facendo molti provini per una squadra di Roma e nel frattempo vivo da solo a Rimini.
Vivo veramente con pochissimi spiccioli e mangio quasi sempre le stesse cose, arrangiando facendo il cameriere, giovane e ovviamente sottopagato.

Due giorni fà aprii una scatola di pomodorini pelati in scatola.
Metà la cucinai e metà la conservai in frigo, in un barattolo con un coperchio.

Ieri non la mangiai, lo cucinata oggi perchè che mi piaccia o no, questo mi campa.
La mangerò ugualmente ma Lunedi ho un' importante provino e dato che sono ansioso, vorrei sapere che il metodo e il tempo di conservazione fossero buoni, oppure dopo 2 giorni di frigo vanno a male...e se rischio qualcosa.
A mangiarli mi tocca, questo ho oggi a casa, ma vorrei almeno stare a coscienza pulita.
Grazi

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nessun problema.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non rischia nulla

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it