Utente 447XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni; da qualche mese ho continuamente fastidio che diventa spesso dolore alle costole a sinistra.
Premetto che dai raggi emerge una lieve cifosi e una leggera scoliosi verso sinistra.
Proprio da quel lato ho le costole sotto al seno più sporgenti, mi danno fastidio ed ho dolore spesso sia a quelle sia alle costole mobili sottostanti, le ultime.
Il dolore a volte si irradia sul fianco e dietro, come se sentissi le punte delle costole.
Osservando mi sembra sempre di vederci più grosso e quasi gonfio.
Talvolta ho anche dolore alla pancia appena sotto le costole mobili e ho notato che dipende dal meteorismo di cui soffro.
Ho fatto le analisi, dalle quali risulta un emocromo quasi perfetto tranne per una lieve monicitopenia (0, 19 quando il minimo è 0, 20), la Ves è a 8, ma è emersa una grave carenza di vitamina D che ho iniziato a curare.
Il dottore un mese fa mi ha detto che il dolore alle costole dipende dalla scoliosi.
Chiedo secondo voi se questa sorta di sporgenza e gonfiore può essere qualcosa di preoccupante o meno?
Purtroppo avendo avuto un linfoma anni fa mi è rimasta addosso la paura e l'ansia, quindi temo sempre che si tratti di qualcosa di serio.
Voi cosa ne pensate?

Grazie in anticipo e auguro Buon Anno!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non pensi assolutamente a cose gravi, ma può realmente trattarsi di un disturbo osteo-muscolare


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it