Utente 310XXX
Buongiorno,
Mia figlia di 7 anni (117cm per 18kg) ha appena fatto una gastroscopia in seguito a sintomi quali bruciore retrosternale, dolore in epigastrio, irrequietezza, risalite e rigurgiti, afonia e disfagia.

L'esito è stato sostanzialmente negativo, ci hanno detto che ha un reflusso non erosivo e hanno riscontrato una beanza cardiale.

Vista la giovane età, la beanza cardiale può essere reversibile?

Aggiungo che nelle gastroscopie precedenti, diversi anni fa, il cardias era risultato continente.

Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gastroscopia a 7 anni??????
La beanza se c'è, rimane e non regredisce.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 310XXX

Grazie della risposta.
La gastroscopia è stata effettuata per escludere un'esofagite eosinofila per la quale c'è familiarità e di cui mia figlia presentava molti sintomi. Per fortuna è risultata negativa in tal senso