Utente 578XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 28 anni in salute, seguo un'alimentazione corretta e uno stile di vita sano, da un mese a questa parte a giorni alterni soffro di un fastidio dopo i pasti: senso di pesantezza anche dopo una cena leggera, leggero bruciore alla base della gola e salivazione eccessiva.
Ho eseguito tutti gli esami che il gastroenterologo mi ha prescritto tranne la gastroscopia poiché i sintomi sembravano essere scomparsi.
Mi tocca farla?
Potrebbe trattarsi solo di reflusso?
Grazie

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, i suoi sintomi sono correlabili a una forma di reflusso. Se ha già provato una terapia o un sistema di vita che fanno regredire i disturbi, forse - almeno per ora - non è così indispensabile eseguire una gastroscopia. Se invece, nonostante una terspia corretta, i sintomi non regrediscono, allora la gastroscopia diventa necessaria.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 578XXX

La ringrazio per il consulto.