x

x

Sudorazione fredda notturna e tachicardia a cosa é dovuta?

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,
Premettendo che soffro di ernia iatale e reflusso esofageo, mi capita durante la notte di svegliarmi all’improvviso con sudorazione fredda, malessere e tachicardia inoltre ho la pancia gonfia e sono stitico.
Capita spesso quando mangio la pizza per cena.
Inoltre quando assumo il pantoprazolo 40 mg improvvisamente torno ad andare di corpo regolarmente e mi sembra di stare meglio però se lo smetto ricompare, e il mio medico di base mi ha detto di prenderlo per Massimo 8 settimane perché va fatto a cicli.

Cosa potrebbe essere a provocarmi questi sintomi soprattutto di notte?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Si tratta di meteorismo intestinale (intolleranze alimentari ?) con distensione gastrica e reazione cardiaca benigna. In pratica la sindrome di Roemheld:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6459-la-sindrome-gastro-cardiaca-o-sindrome-di-roemheld.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it