Utente 543XXX
Buongiorno dottore le scrivo in merito a delle coliche in zona addome inferiore soprattutto in fossa iiaca sx che me le trascino da circa 1 mese.
non sono continue.
Mi sono recato nella fase acuta del dolore ad eseguire ecografia anse intestinali (ne avrò fatte 50 in 10 anni) nel 2011 il referto eco recitava:le scansioni mirate delle anse intestinali documentano gas colico abnorme in fossa iiaca sx sigma dilatato.
stipato di feci e gas.
con parete lievemente aumentato fino a 4, 3mm.
senza segnali vascolari al color doppler.
Mesentere circostante ispessito ed iperecogeno.
C.F:REPERTI COMPATIBILI CON LIEVE SIGMOIDITE ASPECIFICA CON MESENTERITE SATELLITE (META-DIVERTICOLARE?
Dal 2010 fino al 2018 non avevo sintomi di rilievo.
Da circa 2 anni i sintom i quasi costanti erano: urgente bisogno di evacuare dopo il pasto pomeridiano, meterismo e borborigmi.
SONO ANCHE AFFETTO DA CALCOLI COLELITIASI IL MAGGIORE DI 16MM DA 20 ANNI.
Fino al 31 dicembre scorso di notte sono stato colto da dolori importanti nella zona addome inferiore soprattutto a sx.
MI sono recato immediatamente ad eseguire ecogafia anse intestinali che hanno documentato quanto segue.
in fis presenza di un tratto di ansa di alcuni cm di pertinenza del sigma retto co pareti ispessite fino a 7mm con maggiore rappresentazione della sottomucosa che appare iperecogena con aumento della vascolarizzazione al doppler.
si segnala inoltre a questo livello la presenza di multiple immagini diverticolari la maggiore di 9 di aspetto ipoecogeno.
NON VERSAMENTO NON LINFOADENOMEGALIE REATTIVE.
SI RICHIEDONO VES, PCR, ELETTROFOREI PROTEICHE, SANGUE OCCULTO FECALE CALPROTECTINA COLONSCOPIA.
NORMIX ASSUNZIONE.
CON IL NORMIX SONO SONO STATO BENE MA I DOLORI A VOLTE SONO ANCORA PRESENTI ANCHE DI NOTTE.
GLI ESAMI SONO RISULTATI TUTTI PERFETTI SANGUE OCCULTO NEGATIVO E PCR 0, 22E CALPROTECTINA A 37.DOPO 10 giorni ho ripetuto dalla stessa dottoressa un'ecografia di controllo:l'esame ha evidenziato in fis la presenza di un tratto di ansa di alcuni cm di pertinenza del sigma retto con pareti ispessite a 5mm con normale rappresentazione della sottomucosa che appare iperecogena e normale vascolarizzazione alla valutazione doppler.
Non visibile AL CONTROLLO ODIERNO DIVERTICOLOSI.
Gli esami biomurali eran perfetti.
Non versamento non linfoadenomegalie reattive.
ho esguito la prima ecografia in data 31 12 2019 e la seconda il 13 01 2020.dAL 13 I DOLORI TIPO COLICHE NON SE NE VANNO DEFINITIVAMENTE.
NEL COMPLESSO L'APPETITO MI RIMANE E LE CONDIZIONI GENERALI SONO BUONE.
LA DOTTORESSA SOSPETTA UNA RETTICOITE ULCEROSA.
UNA COLITE INDETERMINATA LA DIVERTICOLITE NO PERCHè NON HA VISTO SEGNI DI INFIAMMAZIONE.
MI SCARICO TUTTI I GIORNI SENZA ALCUN FASTIDIO.
COSA NE PENSA?
GRAZIE

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il problema è causato dai diverticoli.
Ha fatto mai una TC con contrasto?
Fa terapia mensile per i diverticoli?
Ha mai fatto trattamento con mesalazina?
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 543XXX

GRAZIE X LA RISPOSTA. MA LA DOTTORESSA ECOGRAFISTA (SPECIALIZZATA IN MEDICINA INTERNA) PERCHè NON MI HA SUGGERITO UNA TAC MA BENSI' COLONSCOPIA IN QUANTO VOLEVA VEDERE L'ESTENSIONE DI COLITE ULCEROSA? SCUSI LA VES ERA A 2. Le devo dire che quando nel 2016 eseguii una tac torace con contrasto ho avuto dopo 2 giorni una complicanza ossia trombosi venosa superficiale da contrasto.avrei paura a ripeterla.l'esme era stato eseguito x una sospetta embolia polmonare che poi è risultato tutto negativo. cosa posso prendere x i dolori? spasmomen normix? a me viene molto appetito e devo stare attento al cibo..GRAZIE

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Colite ulcerosa.
Direi ipotesi fantasiosa!!!!!
Io farei terapia con mesalazina.
Si affidi ad un gastroenterologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 543XXX

Dopo 3 gg dall'ultima eco mi recai dal gastroenterologo il quale visionando le immagini eco e visitandomi attentamente,non ha rilevato nulla che meritasse approfondimento.le leggo la sua relazione medica:anche se gli esami biomurali sono risultati tutti nella norma(no anemia,no flogosi,inclusa caprotectina fecale nella norma,sulla base di ispessimenti dell anse intestinali rilevati ad eco-addomesono stati posti sospetti di diverticolosi/ite,rettocolite ulcerosa.Considerato che non erano presenti alterazioni dell'alvo nè rettoragia e che isintomi sono migliorati con normix e fermenti lattici,non sono sicuro di poter cooncordare con questi sospetti diagnostici.(in quei giorni non avevo dolori).poi sono ritornati perchè mangio di tutto penso.Conclude il medico con l'utilità di colonscopia considerata l'età senza urgenza.LA MIA MAMMA AVEVA ESEGUITO NEL 1990 ALL'ESAME CLISMA OPACO DOVE FECERO DIAGNOSI DI DIVERTICOLITE. SI ARRABBIAVA PERCHè NON POTEVA MANGIARE QUELLO CHE DESIDERAVA.... PENSO DI AVER EREDITATO DA LEI QUESTA PATOLOGIA ANTIPATICA.COMUNQUE LA MESALAZINA MI ERA STATA SUGGERITA ANCHE 7/8 ANNIFA MA IL MIO MEDICO NON ERA TROPPO D'ACCORDO.SE LEI EGREGIO DOTTORE PENSA E LE CREDI DIVERTICOLITE ME LO FARò PRESCRIVERE. MI ISPIRA FIDUCIA.IL NORMIX TUTTI I MESI? GRAZIE DI CUORE E BUONA DOMENICA

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Tutti mesi rifaximina più fermenti lattici.
Io inizierei mesalazina.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 543XXX

VA BENE DOTTORE.MI CONSULTERò CON IL MIO MEDICO DI BASE.UN'ULTIMA CURIOSITA': CON LE ANSE INTESTINALI ECOGAFIA SI POSSONO VEDERE IN QUALCHE MODO IL TUMORE AL COLON?POLIPI ECC...GRAZIE

[#7] dopo  
Utente 543XXX

BUONGIORNO DOTTORE,VOLEVO CHIEDER SE DALL'ECOGRAFIA ANSE INTESTINALI SI POTESSERO VEDERE TUMORI AL COLON.GRAZIE

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Difficile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 543XXX

GRAZIE. QUINDI LA DICITURA ANSE IPESSITE E INCREMENTO VASCOLARIZZAZIONE RISULTA ESSERE UNA INFIAMMAZIONE. VISTO CHE AL CONTROLLO DI ALCUNI GIORNI DOPO L'ISPESSIMENTO è DIMINUITO E ANCHE LA VASCOLARIZZAZIONE NON ERA + PRESENTE.GLI INDICI DI FLOGOSI NEGATIVI. I DIVERTICOLI POSSONO RAGGIUNGERE ANCHE 9MM 1 CM E + QUANDI SI INFIAMMANO? GRAZIE

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
molto verosimile
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 543XXX

MI SCUSI DOTTORE SICCOME LA DOTTORESSA DICE CHE NON HA VISTO DIVERTICOLI INFIMMATI MA 9MM è ANCORA NORMALE. SCUSI DA UN'ALTRA PARTE ERANO BELLI E A 5MM, HO TANTA ANSIA E NON CI CAPISCO + NIENTE.GRAZIE 1000

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
tutto quello che potevo dirle a distanza gliel'ho detto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente 543XXX

GRAZIE