Utente 669XXX
Gentile Dottore,
sono mesi che soffro saltuariamente di disturbi allo stomaco.
Non so se sono legati all'ansia.
Tutto è iniziato qualche mese fa. Di notte prima di addormentarmi emettevo singhiozzi. A volte soffro di acidità di stomaco ed è una sensazione che si accentua quando provo insofferenza. Nel mese di gennaio ho avuto un episodio di gastroenterite che si è risolto in due giorni. Attualmente non ho disturbi evidenti ma mangio irregolarmente e spesso dopo i pasti faccio frequenti eruttazioni. Le eruttazioni si accentuano quando devo fare cose tipo uscire, mangiare ecc.
Cosa posso fare?
Grazie,
distinti saluti

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
8% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
l'unica cosa da fare è NON mangiare irregolarmente.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.