Utente
Buonasera a tutti.

Sono un ragazzo di Roma di 25 anni, ipocondriaco.
Un po sottopeso.

PREMETTO CHE SO CHE TELEMATICAMENTE NON SI POSSONO FARE DIAGNOSI MA NEI LIMITI DEL POSSIBILE DITEMI LA VOSTRA, GRAZIE IN ANTICIPO:


Da un pò di tempo, circa 1 mese e mezzo, ho i seguenti sintomi:

Pancia Dura e Leggermente Gonfia (dopo i pasti, soprattutto dopo cena)
Tante Eruttazioni durante la giornata
Ogni tanto, ma non sempre, reflusso.

E, sempre ogni tanto ma non sempre, doloretti alla bocca dello stomaco/pancia.

IL PROBLEMA E' CHE QUALSIASI COSA MANGIO HO MOLTE ERUTTAZIONI E SENTO PIENO.


HO EFFETTUATO ANALISI DEL SANGUE NEANCHE 1 MESE FA, CON PALPAZIONE DELL'ADDOME ANCHE.

TUTTO NELLA NORMA.
NO CALI DI PESO, NO VOMITO, NO SANGUE NELLE FECI.
VADO DI CORPO NORMALMENTE.


Le mie domande erano 2:

1) Questi miei sintomi, possono far pensare anche minimamente ad un tumore Esofageo?


2) Per la mia età, 24 anni, quante possibilità ci sono che si tratti appunto di quest'infausta malattia?


Perfavore, se possibile gentili dottori, rispondetemi ai due punti esaustivamente.

Aspettando vostre risposte, vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) NO
2) pochissime.
Si faccia seguire subito, prima che sia troppo tardi, da uno psicologo o da uno psichiatra.
Lei da un minimo reflusso pensa di avere un tumore all'esofago (peraltro anche raro).
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore
in realtà speravo mi rispondesse o Lei o il Dottor Cosentino, ho visto molte recensioni su di voi.

Il problema Dottore, è che leggendo su Internet ho visto che il Tumore dell'Esofago si presentava anche con questi Sintomi.

Gentilmente, anche a livello terapeutico magari mi aiuterebbe saperlo, potrebbe dirmi lei quali sono i sintomi IMPORTANTI per sospettarlo?

Grazie nuovamente.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lasci perdere.
Faccia come le fico, si affidi ad un bravo psichiatra o rischierà di vivere una vita da malato pur essendo sano!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore

seguirò sicuramente il suo prezioso consiglio.

Un ultima domanda, solo a titolo informativo

Come mai lei è cosi "sicuro" (prenda con le pinze la parola sicuro) che io non possa avere un tale problema? (fortunatamente)

In base al mio racconto, o alla mia età?

Grazie
Buone cose dottore.

Tra l'altro io abito vicino ostia, non avendo mai affrontato una visita gastroenterologica, e avendo lei uno studio a Pomezia, eventualmente potrei fissare una visita?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Racconto ed età mi fanno presumere con ragionevole approssimazione che lei abbia un semplice reflusso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Dottore un ultima cosa che mi sono dimenticato di chiedere

Analisi del Sangue con PCR ed Elettroforesi, abrebbero mostrato un minimo qualche alterazione in caso di tumore?

Grazie