x

x

Cosa mi sta succedendo?

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Ciao, ho 24 anni e da circa 2 mesi non mi sento bene.

Tutto è iniziato all improvviso.
Tornavo a casa da lavoro come sempre e nel pomeriggio mi sentivo mancare l aria.
Vado subito in ansia, provo ad andare in giardino, farmi una doccia e niente non riuscivo a respirare finché alla sera mi sentii morire e mi salì la febbre a 37.7 e chiamai la guardia medica e mi disse che dovevo prendermi una tisana e una tacchipirina e provare a dormire e il giorno seguente andare dal medico di base.
Il giorno seguente sentendomi sempre uguale andai in pronto soccorso, mi fecero l elettrocardiogramma, pressione e mi diagnosticarono ansia.
La mancanza di respiro duro circa 2 settimane.
Oltre tutto da quando inizi tutto avevo temperatura corporea sempre 37 mai più mai meno per un mese tutti i giorni.
Dopo un mese passata la febbricola mi iniziano dei mal di testa assurdi, il medico mi fece fare visita neurologica e tac, tutto positivo oltre sinusite che ho preso antibiotico 2 volte.
Mi disse la dott neurologica che forse era dovuto anche alla postura (ho scoliosi) Dopo 10 giorni di mal di testa giornaliero fortissimo che mi colpì tutta la testa, per un paio di giorni inizi a sentirmi meglio poi improvvisamente iniziano i giramenti di testa/svarioni/ perdita di forza che mi accompagnano da più di un mese.
Fatto gli analisi del sangue 3 volte nell ultimo mese oltre ad avere le piastrine basse il resto tutto ok.
Piastrine a 142la prima volta 117 la seconda e 126 la terza su minimo di 140.
Adesso da circa 3settimane ho dolori all addome/basso ventre /forse testicolo ma non riesco a capire e a volte anche interno coscia alta.
Ho fatto l eco addome basso ed hanno detto tutto ok.
Pero io ho fitte forti e dolori tipo bruciore e pizzichii.
Feci variabili, diarrea/ verdi / gialle /normali /verdi scuro/ ea volte forse sangue ma non sono sicuro e non vorrei confondere con pomodoro.
Domani ho una visita gastrointestinale.
E ultimamente noto che quando dormo mi si addormentano i muscoli delle mani con tipo formicolii.
Non so più cosa fare.
Sono due mesi che non risco a vivere per paura di avere qualcosa di grave e soprattutto che mi venga un attacco mentre sono in giro.
In questo momento vi sto chiudendo aiuto con dei forti giramenti di testa/svarioni che mi rendono confuso.
Ho provato a non pensarci ma niente questi disturbi restano.
Ho fatto 2 elettrocardiogramma 3 analisi sangue 1 tac celebrale 1 visita neurologica 1 eco addome basso 1 visita con medico chirurgico, domani una visita gastro tutto negativo tranne sinusite (curata con 2 volte antibiotico) piastrine basse (non so come mai) e il medico chirurgico dice che secondo lui è stress ma più essere anche una malattia infiammazione intestinale.
Per quello domani ho la visita.
Il medico di base non mi dice niente oltre mandarmi a fare analisi.
Vi prego aiutatemi che non ne posso piu!
Tutto questo è succedere durante la quarantena.
Prima praticavo palestra, e mangiavo molto di più.
Ora ho peso 4 kg stando fermo
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Dal racconto direi ansia.
Però io non posso visitarla e non posso escludere un minimo di patologia intestinale (nulla di grave, comunque).
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo per la risposto, volevo precisare che i dolori allo stomaco/intestino ecc non sono dolori da andare in bagno ( a volte si) ma dolori strani, tipo come se avessi infiammato e quando faccio movimenti strani partono fitte e bruciore. Questi dolori vanno e vengono, come sto bene all inprovviso partono.
Scusami ma non so spiegarlo.
I giramenti di testa/ sensazione di svenire e perdita di forza a cosa posso essere dovuti? Ho paura che mi vengano mentre guido.
La pressione di media ho 106/62
E le piastrine creano problemi?
Grazie ancora

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio